Connect with us

Pubblicato

il

Gallipoli_Giannini Le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Padova Cestaro, in vista della partita in programma sabato prossimo a Gallipoli e valida per la 28a giornata del campionato di serie B TIM, hanno generato una certa preoccupazione in casa salentina.

Si tratta di una gara che riveste infatti estrema importanza per entrambe le squadre, in una fase di involuzione tecnica che sta determinando una situazione potenzialmente critica in classifica.

Si registra, a questo proposito, una nota ufficiale del direttore generale Giuseppe Iodice, che si può leggere sul sito web della società. I toni ultimativi usati dal presidente del Padova non sono stati molto apprezzati in casa gallipolina. Riportiamo integralmente il comunicato stampa.

“Una partita di calcio è soltanto una partita di calcio e va preparata, pertanto, con una giusta dose di carica agonistica. Gli eccessi interpretativi di talune dichiarazioni, secondo le quali se il Padova non dovesse venire a vincere a Lecce contro il Gallipoli verrebbe ritirata la squadra e sarebbero portati i libri contabili in Tribunale per dichiarare il fallimento, ci appaiono a dire il vero un po’ esagerati, proprio perché conosciamo l’autorevole fonte dalla quale provengono. Riteniamo che sarebbe il caso di abbassare i toni per evitare che la sfida in campo possa trasformarsi in qualcos’altro di cui poi noi dirigenti avremmo per primi la responsabilità. Non è questo il momento per il calcio italiano di lasciarsi andare a dichiarazioni esagerate che fuoriescono dal clima sportivo. Ha perciò ragione il nostro Mister Giuseppe Giannini (nella foto) quando invita alla calma ed alla saggezza poiché si correrebbe il rischio anche di andare incontro a preventive interpretazioni delle scelte arbitrali, cosa che in questa fase sarebbe uno spot al contrario alla regolarità del campionato. Sono certo che sabato Gallipoli e Padova si scontreranno al “Via del Mare” all’insegna del fair play e della sportività e tutti i calciatori si stringeranno la mano in occasione del cosiddetto terzo tempo alla fine della partita. Una partita che non sarà facile per il Gallipoli e, visto il gioco da noi espresso per quasi tutto il campionato, nemmeno per il Padova (Giuseppe Iodice)”. 

So. Gian – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film