Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pescara_esultanza Basta poco per far scattare l’entusiasmo di chi sogna disperatamente di andare in B, dopo anni di dure delusioni. E’ bastato che la squadra giocasse un buon primo tempo a Ravenna ed è stato sufficiente il punto preso per far risollevare il morale dei tifosi e far parlare di nuovo di concrete possibilità di promozione.

Aggiungiamoci la bella prova del ragazzo della Berretti, Inglese, per far muovere la società che gli ha fatto firmare oggi il suo primo contratto da professionista, ed abbiamo subito dei dirigenti galvanizzati che parlano di grossa squadra (anche per giustificare le spese fatte per costruire la rosa) e per vedere riconfermati i loro entusiastici programmi. Ride meno il tecnico Di Francesco che, giocando in un torneo amatoriale, si è infortunato e corre il rischio di non poter andare in panchina domenica prossima.

Ma qual è la reale situazione del Pescara oggi? La squadra si trova in una posizione di classifica interlocutoria che potrebbe anche essere tale da offrire la prima posizione e la promozione diretta se riuscisse a collezionare quattro vittorie interne e due esterne. Ma questa è aritmetica del calcio, poi i risultati si raggiungono sul campo e qui la storia diventa tutta diversa.

La società si trova ancora in fase di definizione considerando che si devono ancora ridistribuire le quote e decidere i nuovi ingressi visto che nessuno ha voglia di prendere in mano, decisamente, la situazione economica anche perché i tempi che viviamo sono quelli che sono e nessuno pensa di gettare soldi dalla finestra considerando che gli euro immessi nel calcio non tornano mai nelle casse di partenza.

I tifosi sono chiamati a dare maggiore fiducia al progetto ma, scottati dalle recenti delusioni, sono guardinghi e attendono i risultati veri perché un conto è parlarne ed un altro conquistarli.

Insomma, siamo nella situazione in cui tutto può succedere, ma può accadere anche il contrario del tutto. Quindi meno parole e più fatti ed è questo quello che chiedono i tifosi che si sono impegnati, in questi ultimi mesi, in una costante operazione di appoggio al progetto di Giuseppe Adolfo De Cecco. 

Gianni Lussoso www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film