Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

LNP_Beretta Stamattina, presso il Ministero degli Interni, si è tenuta la riunione tecnica da tempo programmata sull’introduzione della Tessera del Tifoso a partire dalla prima giornata del prossimo campionato. Un documento considerato, dal ministro Roberto Maroni, indispensabile per consentire le trasferte dei tifosi. Quelle che Csms e Osservatorio hanno ridotto quest’anno in una misura che ha quasi dell’inverosimile.

Il Presidente della LNP, Maurizio Beretta (nella foto), ha ribadito “l’impegno dei club a realizzarla in un rapporto di collaborazione”. “Possono migliorare molte cose – ha aggiunto Beretta – e si possono superare divieti francamente eccessivi nel mondo del calcio. Adesso ci stiamo confrontando per far funzionare bene questo strumento, cercando di fare l’interesse di società, tifosi e sicurezza, lavorando per evitare scelte che penalizzino troppo i tifosi nell’accesso allo stadio”.

Il dirigente ha detto la sua anche sulle problematiche legate al calendario del campionato: “Più la stagione va avanti e più c’è affollamento. Bisogna garantire il massimo equilibrio e par condicio per le squadre italiane impegnate in Europa”. 

Riguardo all’indigesto spezzatino che viene propinato ai tifosi, in nome di diritti tv e pay tv, ha precistao infine: “Lo spezzatino? L’obiettivo è massimizzare il valore del calcio italiano. C’è una grande domanda del prodotto calcio soprattutto per la Serie A, un’esigenza che va tenuta in considerazione”. 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film