Connect with us

Pubblicato

il

Pallone e TribunaLa Corte di Giustizia Federale ha escluso il Potenza dal campionato. Il club lucano gioca nel girone B della Prima Divisione di Lega Pro. L’articolo 53 delle NOIF che regola la materia è molto chiaro in proposito, nel momento in cui l’esclusione di un club avvenga durante il girone di ritorno del campionato.

Ecco il testo integrale della norma, che non lascia spazio a dubbi interpretativi: “Qualora una società si ritiri dal Campionato o ne venga esclusa per qualsiasi ragione durante il girone di andata, tutte le gare in precedenza disputate non hanno valore per la classifica, che viene formata senza tenere conto dei risultati delle gare della società rinunciataria od esclusa. Qualora una società si ritiri dal Campionato o da altra manifestazione ufficiale o ne venga esclusa per qualsiasi ragione durante il girone di ritorno tutte le gare ancora da disputare saranno considerate perdute con il punteggio di 0-3 in favore dell’altra società con la quale avrebbe dovuto disputare la gara fissata in calendario”. 

La classifica risulterà sconvolta da questa decisione e il torneo chiaramente falsato. Senza contare che il Potenza ha la possibilità di fare ricorso al Coni e di vedersi ribaltare la sentenza dopo un periodo di temporanea esclusione.

Questo infatti è l’elenco delle partite che il Potenza avrebbe dovuto giocare da domenica prossima e fino al termine della campionato (tutte termineranno con il risultato di 3-0 a favore delle avversarie):

Foggia – Potenza 3-0
Potenza – Reggiana 0-3
Potenza – Cavese 0-3
Rimini – Potenza 3-0
Potenza – Portogruaro 0-3
Pescara – Potenza 3-0
Potenza – Pescina VdG 0-3

E questa è la classifica attuale dove sono indicate in grassetto le squadre che saranno avvantaggiate dall’esclusione del club lucano:

Hellas Verona 47; Portogruaro 44; Pescara 42; Reggiana 41; Ternana 40; Cosenza 39; Taranto 38; Ravenna 37; Rimini 36; Virtus Lanciano 35; Spal 34; Andria e Cavese 33; Foggia e Giulianova 28; Pescina Valle del Giovenco e Real Marcianise 27; Potenza 26

Stefano Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi