Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Foligno_Turchi  Gran bella partita quella messa in scena al Giuseppe Sinigaglia, di fronte un Como che fatica a vincere in casa ma reduce dalla bella vittoria di Arezzo contro un Foligno che dopo un brillante girone d’andata sta perdendo smalto, per entrambe le formazioni sarebbe importante una vittoria per uscire in maniera definitiva dalla zona play out. In tribuna si segnala la presenza del presidente onorario del Como Gianluca Zambrotta.

PRIMO TEMPO: Foligno che inizia la partita in maniera aggressiva ed ordinata, il Como fatica ad uscire dalla propria metà campo ed alla prima occasione gli umbri passano: bravo Borgese a farsi trovare libero sulla sinistra e a pennellare un insidioso cross a centro area, bello il movimento di Turchi che si libera dei propri marcatori ed in spaccata segna la rete dello 0-1 e siamo solo al 4’ minuto. Al 7’ bella punizione di Goretti a fil di traversa. Al 14’ Giacomelli servito in profondità, entra in area defilato sulla destra, tiro ben parato da Zappino.

Il Como che nei primi 10 minuti non riusciva ad uscire dalla propria metà campo, riesce finalmente a riorganizzarsi e a premere sull’accelleratore: al 16’ ci prova Filippini dal limite palla ribattuta in corner; sull’azione di angolo susseguente il colpo di testa di Conti a botta sicura si stampa sul palo a portiere battuto. Il pareggio del Como è nell’aria e si materializza al 19’, invenzione di Cozzolino sulla sinistra e palla al centro per Zerzouri che anticipa i diretti marcatori e solo appoggia in rete.

Al 23’ i lariani completano la rimonta, un redivivo Franco entra in area sulla sinistra e viene steso nettamente da Ambrogioni. Dal dischetto Cozzolino è preciso nonostante Rossini abbia indovinato l’angolo. Il Foligno è alle corde ma bomber Turchi prova in azione isolata a rendersi pericoloso, il suo tiro dal limite è ben parato dall’estremo lariano. Al 34’ occasionissima Como, punizione dalla trequarti di Riva, Cozzolino spizza di testa con Conti che si trova a colpire di testa solo a centro area, con Rossini che si trova il pallone tra le mani. Finale tutto comasco con il tiro dal limite di Zerzouri parato da Rossini (37’), bella progressione di Franco fermata a fatica dalla retroguardia umbra (44’) e tentativo di Cozzolino dal limite a fil di palo (45’).

SECONDO TEMPO: Come nel primo tempo il Foligno parte bene, spingendo sull’accelleratore, ma le iniziative umbre appaiono alquanto sterili: al 51’ Turchi ci prova di testa, palla di poco a lato; al 65’ punizione insidiosa di Borgese che filtra tra molte gambe, Zappino è attento. Il Como che mira più a contenere che ad offendere si rivede con una punizione di Franco che termina alta (69’) e con Cozzolino che lanciato in contropiede prova un pallonetto sull’uscita di Rossini (71’), il pallone termina alto, ma occasione sprecata con Filippini solo appostato sul secondo palo.

Al 73’ il Foligno perde Borgese, che viene espulso per somma di ammonizioni, per tutta la ripresa gli umbri si renderanno protagonisti di entrate dure ai limiti del regolamento, per cercare di innervosire i giocatori comaschi. Il Como non ne approfitta del giocatore in più, arroccandosi nella propria metà campo, così l’unica occasione è di Bruno all’81 ma il tiro dalla distanza termina fuori. Si arriva così all’88 con l’entrata suicida di Kalambay su Giacomelli, rigore cercato dalla giovane speranza umbra su cui spicca l’ingenuità del giocatore lariano. Turchi segna di precisione. Il Como prova a gettarsi in avanti alla disperata, ma ne scaturirà solo un tiro velenoso di Franco ben parato dall’estremo ospite (93’).

COMMENTO Il Como gioca una bellissima partita, forse la migliore tra le mura amiche, peccando di narcisismo e non riuscendo mai a chiudere il match nonostante le molte occasioni avute, il Foligno visto oggi può essere soddisfatto del risultato ottenuto perché si è mostrato una squadra inconsistente salvato solo dall’esperienza di bomber Turchi.

COMO – FOLIGNO 2-2 (2-1) 4’, 88 (r ) Turchi; 19’ Zerzouri , 23’ Cozzolino (r )

COMO (3 – 4 – 2 – 1): Zappino; Conti, Gonnella , Goretti (64’ Rudi); Bruno; Riva, Salvi, Franco; Filippini (90’ Prandelli), Zerzouri (54’ Kalambay); Cozzolino. All. Brevi – Strano

FOLIGNO (4 – 3 – 2 – 1 ):  Rossini; Ambrogioni (77’ Fondi), Gregori, Guastalvino, Rossi; Borgese, Castellazzi, Gallozzi (65’ Sciaudone); Giacomelli, Cavagna (69’ Calderini); Turchi. All. Fusi

AMMONITI: Salvi, Franco, Bruno, Gonnella, Kalambay (C ); Sciaudone (F)
ESPULSO: Borgese al 73’ per somma di ammonizioni.
ANGOLI: 3-7
SPETTATORI: Paganti 1.202 (di cui 7 da Foligno) Abbonati 1.021 per un incasso di 14.276,25 Euro

Rupert Magnacavallo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film