Connect with us

Pubblicato

il

Gustinetti L’esonero di Elio Gustinetti (nella foto) ha suscitato un certo scalpore tra gli addetti ai lavori, considerata l’invidiabile posizione in classifica del club maremmano guidato dal presidente Piero Camilli (che i tifosi chiamano affettuosamente “Il Comandante”).

Le ragioni sono state chiarite dalla dirigenza biancorossa in un dettagliato comunicato ufficiale che riportiamo in forma integrale.

“L’U.S. Grosseto F.C. S.r.l. comunica che, a far data da oggi, l’allenatore responsabile della prima squadra, Sig. Elio Gustinetti, è sollevato dall’incarico. Quanto sopra a prescindere dai risultati sportivi, bensì per le indebite ingerenze del Sig. Gustinetti nelle scelte aziendali, da ultimo esternate nel post partita di Grosseto-Sassuolo, ritenendo la scrivente società prioritario il rispetto dei ruoli e delle reciproche competenze. In particolare, quanto affermato dall’allenatore circa i compensi corrisposti ai tesserati, oltre che privo di qualsiasi fondatezza e ragione giustificativa, è apparso pretestuoso e gravemente lesivo dell’immagine della società e degli equilibri del gruppo di lavoro. Il tutto a maggior ragione laddove si consideri che, in un momento di crisi quale quello attuale, l’U.S. Grosseto F.C. S.r.l. è uno dei pochi club che ha corrisposto tempestivamente gli emolumenti ai propri tesserati. A tale proposito, la società si riserva ogni tutela nelle competenti sedi (U.S. Grosseto F.C. S.r.l.)”.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi