Connect with us

Pubblicato

il

Atalanta_Tiribocchi(CALCIOPRESS) – Rispettati in pieno quelle che erano le indicazioni della vigilia. L’Inter allunga il passo sul Milan, sfruttando quello che sulla carta era l’impegno più facile per le squadre di testa. Il Milan perde malamente a Parma e si allontana dai nerazzurri. Tiene il passo la Roma che espugna Bologna con una partita convincente, e si appresta ad ospitare la capolista nell’anticipo di sabato prossimo. In coda vittoria della Lazio e dell’Atalanta. Pareggio europeo tra Genoa e Palermo. Cade la Fiorentina a Catania e la Samp a Bari.

Idea sorpasso: – Non era certamente questa la giornata indicata per un eventuale sorpasso in classifica da parte del Milan sui rivali dell’Inter. L’impegno dei nerazzurri appariva ben più a portata di mano di quello dei rossoneri. E così è stato. Rispettati i pronostici della vigilia che vedevano la squadra di Mourinho vincente sul Livorno. Quello che non ci si aspettava era una prova incolore come quella offerta dal Milan a Parma. La sconfitta della squadra di Leonardo sta tutta sul fallo di frustrazione di Pirlo, giocatore sempre corretto e pacato. Tiene bene la Roma, che si impone a Bologna e culla il sogno di riaprire il campionato sabato, nell’anticipo della 31a giornata.

Voglia di Champions: – La classifica corta, che vede quattro-cinque squadre in lotta per il quarto posto, impone ad ogni partita la ricerca del risultato. Con questo spirito Genoa e Palermo si sono affrontati senza esclusione di colpi. Le due squadre hanno dato vita ad una gara divertente, gagliarda sotto molti punti di vista. Con la sconfitta di Catania la Fiorentina verosimilmente abbandona ogni speranza di raggiungere la quarta posizione. Non influisce più di tanto la sconfitta della Sampdoria a Bari, con Cassano che nella sua città apre le marcature e quasi si scusa con i suoi conterranei. Ed intanto il Bari si porta a quota 42 in classifica, scavalca la Fiorentina e sogna l’Europa.

Aggrappati alla A:- Lo spareggio salvezza se lo aggiudica la Lazio, che all’Olimpico batte il Siena e continua la sua corsa verso la salvezza. I biancocelesti, pur non proponendo un impianto di gioco eccellente, sfornano una gara tutta concretezza, dando continuità di risultati, dopo la vittoria di Cagliari. Detto della sconfitta del Livorno a Milano, chi non ha ancora alzato bandiera bianca è l’Atalanta di mister Mutti, che tra le mura amiche centra il secondo successo consecutivo e continua a sperare in una salvezza, difficile, ma che sino a qualche settimana addietro sembrava quasi un miraggio. Scialbo pari interno dell’Udinese che contro il Chievo non riesce a scrollarsi di dosso le incertezze che hanno caratterizzato la stagione dei bianconeri friulani. La Lazio è lì e la serie B sembra essere sempre più ad un passo.

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film