Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Ancona_Del_Conero L’Ancona è stata deferita dalla Procura federale, su impulso della Covisoc, per illeciti di carattere amministrativo. A fine aprile comparirà avanti alla Commissione Disciplinare Nazionale per il mancato pagamento (entro la data perentoria del 31 gennaio 2010) dei contributi Irpef ed Enpals relativi al trimestre luglio-settembre 2009.

Il club dorico, già gravato di due punti in meno in classifica irrorati per inadempienze amministrative relative al trimestre aprile-giugno 2009, rischia adesso una ulteriore penalizzazione. Ai sensi dell’articolo 10 del Codice di Giustizia Sportiva, in casi consimili, viene comminato un punto di penalizzazione per ogni illecito amministrativo acclarato.

La Procura federale, considerata la recidività del club marchigiano, potrebbe chiedere una pena particolarmente consistente. Il legale della società biancorossa, avvocato Luciano Ruggiero Malagnini, potrebbe viceversa impostare una linea difensiva basata sul concetto di reiterazione del reato. Sostenendo, nella fattispecie, che il comportamento inadempiente dell’Ancona avrebbe avuto inizio ad aprile 2009 e si sarebbe poi protratto fino a settembre.

A livello di calcio giocato l’Ancona, attraverso il capitano Salvatore Mastronunzio e il direttore della comunicazione Mauro Anconetani, ha annunciato il silenzio stampa di squadra e staff tecnico. 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film