Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Platini Michel Platini ha annunciato a Tel Aviv che il prossimo anno si ricandiderà per il suo secondo mandato all’Uefa:pronto a ricandidarsi per un secondo mandato alla presidenza della Uefa. Le elezioni per il rinnovo dei vertici Uefa sono in programma nel 2011.

“Abbiamo già fatto molte cose insieme – ha detto Platini – e ce ne sono altrettante da fare in futuro: ed è per questo che io annuncio la mia candidatura”. Le parole dell’ex campione della Juventus, eletto il 26 gennaio 2007 (dopo aver battuto 26 a 23 lo svedese Lennart Johansson) e primo calciatore nella storia a ricoprire un ruolo così prestigioso (le Federazioni affiliate alla Uefa sono 53), sono state accolte dalla standing ovation dei delegati presenti al congresso dell’Ue del pallone.

Platini si concentrerà soprattutto su due obiettivi: la lotta alle scommesse clandestine e quella al doping amministrativo. Il fair play finanziario andrà infatti a regime nel triennio del suo prossimo mandato e porterà a conseguenze epocali. L’idea di Platini è di chiudere definitivamente la porta al  mecenatismo e isolare (grazie al Panel finanziario) le società fortemente indebitate.

Per chiarire anche ai club italiani la portata dei provvedimenti che saranno attuati dalla Uefa, la  Lega Calcio ha messo in programma per venerdì 26 marzo una riunione tecnica delle societò di Serie A e di serie B. In quella sede saranno illustrate le regole del fair play finanziario che la Uefa si prepara a introdurre.

Le resistenze al progetto saranno dure e qualificate.Ma Platini, ex giocatore abituato a lottare sul campo, non è uno disposto facilmente a mollare. 

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film