Connect with us

Pubblicato

il

Perugia_stadio_curi A conferma del grave disagio economico che investe la Lega Pro, c’è da segnalare la giornata ansiogena vissuta il 31 marzo dai calciatori e dai tifosi del Perugia (girone A della Prima Divisione).

Al rientro dall’allenamento, i giocatori non hanno trovato l’acqua calda negli spogliatoi. La causa? Il distacco dell’energia elettrica disposto dall’Enel per una bolletta non pagata per un ammontare di 11mila euro. La situazione dovrebbe normalizzarsi già da domani, a seguito del saldo della morosità.

Scadevano anche i termini per onorare le spettanze di ottobre, novembre e dicembre 2009. Quello del 31 marzo è infatti un termine perentorio, trascorso il quale scattano altre penalizzazioni da scontare in questo campionato (in aggiunta a quelle già comminate al club umbro).

I giocatori sono rimasti in gruppo sul piazzale degli spogliatoi, in trepidante attesa che il presidente Covarelli procedesse al pagamento del dovuto. La tensione si tagliava con il coltello. Si è vociferato di alcuni atleti intenzionati a mettere in mora la società, con il supporto di un avvocato dell’Aic (Associazione italiana calciatori).

Quando sembrava che la situazione stesse per precipitare, la società avrebbe trovato una risoluzione positiva della questione e provveduto alle incombenze. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film