Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Amburgo_Paolo_Guerrero Il calcio è una fonte inesauribile di curiosità. Si conferma un mondo “pazzo” come il resto del mondo che lo circonda, dove la realtà supera spesso ogni fantasia e fa diventare anche i plot cinematografici obsoleti.

In Germania è accaduto che l’attaccante peruviano dell’Amburgo Paolo Guerrero (nella foto), che rientrava in squadra dopo quasi sette mesi lontano dai campi di gioco per infortunio, ha reagito agli insulti di uno spettatore e ha pensato bene di lanciargli contro una bottiglia.

La gara con l’Hannover era terminata sul pareggio per 0-0. Guerrero stava rientrando negli spogliatoi, quando un tifoso in tribuna l’ha insultato invitandolo a tornare al suo Paese. Il peruviano non ci ha pensato su due volte e gli ha tirato contro una bottiglia colpendolo alla testa.

Contro Guerrero sarà aperto un procedimento disciplinare ed è probabile una punizione esemplare contro l’attaccante peruviano. Lo ha annunciato il presidente dell’Amburgo, Bernd Hoffmann: ““E’ una cosa che non deve assolutamente succedere, poco importa cosa sia stato detto. E’ inaccettabile, ci saranno sanzioni”. 

Em. Rot. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film