Connect with us

Pubblicato

il

Potenza_-_Eziolino_Capuano L’allenatore del Potenza, il vulcanico Eziolino Capuano (nella foto), era stato molto chiaro dopo la riammissione in campionato decretata dal Tribunale Nazionale di Arbitrato dello Sport del Coni (Tnas) in parziale riforma della sentenza emessa dalla Corte di Giustizia Federale che aveva escluso il club lucano dalla Prima Divisione della Lega Pro. Il tecnico aveva dichiarato che la squadra si sarebbe battuta ai massimi livelli.

Detto e fatto. Si è disputato infatti ieri pomeriggio allo Zaccheria la partita Foggia-Potenza, recupero del girone B della Prima Divisione Lega Pro e in precedenza chiusa con la vittoria a tavolino dei dauni pugliesi per 3-0. Si tratta della prima delle sette gare che il Potenza giocherà pur essendo stato retrocesso dal Tnas in seconda Divisione a prescindere dai risultati sul campo.

L’incontro è terminato in parità sul risultato di 1-1. Foggia in vantaggio nel primo tempo con rete di Colomba alla mezzora per i rossoneri e di De Simone a dieci minuti dal termine per i lucani.

In sala stampa il direttore generale del Potenza, Vittorio Galigani, sottolinea “Abbiamo dimostrato che onoreremo il campionato fino alla fine e mi sorprende come alcuni tifosi del Foggia e un loro socio (Gianni Di Carlo, ndr) avessero messo in dubbio l´impegno che avremmo profuso oggi. Non meritiamo questa situazione di classifica, dico al Foggia di stare tranquillo perché faremo lo stesso con le sue concorrenti per la salvezza che affronteremo da qui alla fine del campionato”.

Classifica aggiornata: Hellas Verona 50; Pescara e Portogruaro 48; Reggiana* e Ternana 42; Cosenza 40; Rimini 39; Taranto 38; Cavese e Ravenna 37, Virtus Lanciano 36; Andria e Spal 35; Real Marcianise 33; Foggia 32; Pescina Valle del Giovenco 31, Giulianova 29; Potenza*° 27 (°retrocesso in ultima posizione;*una partita in meno) 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film