Connect with us

Pubblicato

il

Perugia_stadio_curiTempi duri per il calcio di terza e quarta serie nazionale. Si moltiplicano i casi di società in difficoltà finanziaria, insolventi nei confronti dei propri tesserati.

Si registra oggi l’ennesima presa di posizione, stavolta da parte dei giocatori del Perugia (nella foto: lo stadio Curi). I calciatori del club, che disputa il girone A del campionato di Prima Divisione della Lega Pro, hanno emesso una comunicato ufficiale per rendere nota la loro difficile situazione professionale. Lo riportiamo integralmente.

“I giocatori del Perugia Calcio comunicano che, nonostante le promesse fatte, le scadenze comunicate riguardo i mesi di ottobre, novembre, dicembre non sono state rispettate. Alla squadra erano state date tutte le garanzie ma ad oggi gli assegni ricevuti risultano non pagati, quasi sette mesi senza stipendio hanno minato seriamente la serenità di tutto lo spogliatoio e delle loro famiglie. In ogni caso i giocatori si assumono tutte le responsabilità per i risultati acquisiti nel campo. Certo è che la squadra non può essere l’unica a caricarsi il peso di questa situazione perchè è nell’interesse di tutti, terminare il campionato in maniera onorevole, Quindi, nonostante tutto, la squadra garantirà, come ha sempre fatto, il massimo impegno e la massima professionalità. Infine, preso atto della situazione, i giocatori comunicano che rimarranno in silenzio stampa da oggi fino al termine della stagione (La Squadra)”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali5 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi