Connect with us

Pubblicato

il

Napoli_pres._De_LaurentiisLe vicende legate a una possibile Calciopoli bis lievitano ogni giorno che passa. Cresce di pari passo lo sconcerto tra tifosi e addetti ai lavori. Le notizie sulle intercettazioni, che proliferano sui siti web e sui media, gettano una luce sempre più oscura su un sistema che sta già per suo conto andando alla deriva.

Le ultime uscite di alcuni presidenti della serie A italiana lasciano trapelare una voglia di disimpegno che sembra diffusa e crescente.

Claudio Lotito non vuole parlare degli ultimi sviluppi di Calciopoli e sostiene che “in questa vicenda ho capito che il silenzio conta più delle parole”. “Le impressioni contano poco – dice il presidente della Lazio – penso che quelle vicende debbano essere discusse nelle sedi preposte”.

Il n.1 del Parma Ghirardi si augura che il mondo politico “risolva il prima possibile” questa storia.

Il più disincantato è il presidente del Napoli, De Laurentiis (nella foto). Prima dice di non voler commentare gli sviluppi di Calciopoli: “Ne sono fuori, ne sono indenne, sono la persona meno adatta per parlare di Calciopoli”. Però, quando gli chiedono che impressione ne abbia tratto, il patron del Napoli risponde di getto: “Mi sono domandato se vale la pena ancora restare in quest’ambiente” si interroga infine, sorridendo.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali5 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi