Connect with us

Pubblicato

il

Perugia_CovarelliSi aggrava la crisi societaria del Perugia, dopo che la squadra ha diffuso un comunicato per rendere noto a città e tifosi di essere da quasi sette mesi in attesa di ricevere gli emolumenti concordati a inizio stagione. Circolano voci, ufficiose e non confermate, che il presidente Leonardo Covarelli (nella foto) potrebbe chiedere un incontro con il sindaco per illustrargli lo stato della situazione societaria.

In questo contesto ansiogeno si inserisce un appello lanciato dall’assessore provinciale allo sport Roberto Bertini, che chiama le istituzioni al capezzale del glorioso club umbro. Ne riportiamo il testo.

”La grave crisi del Perugia calcio non può lasciare insensibile la nostra comunità. Istituzioni, forze sociali ed imprenditoriali, devono quindi dare, al più presto, vita ad un tavolo di discussione, per trovare le soluzioni idonee e scongiurare il peggio. Non può sfuggire a nessuno l’importanza che riveste il calcio non solo per l’immagine del capoluogo e del nostro territorio, ma anche per l’indotto di carattere turistico ed economico che si porta dietro. Per questo, noi come Provincia, seguiamo con attenzione la situazione e siamo disponibili a fare la nostra parte. Occorre però che sia il complesso della società a farsi carico del problema. Per questo faremo tutto il possibile perché si trovi una risposta che eviti spiacevoli ed indesiderabili scenari, come quello della sparizione del Perugia dal Calcio professionistico. Pensiamo che vadano cercate risposte in ogni direzione, ma siamo convinti che in Umbria ci sono le potenzialità e le risorse in grado di risolvere questa difficile questione”. 

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film