Connect with us

Pubblicato

il

Campana_AicIl presidente dell’Aic, Sergio Campana (nella foto), è intervenuto sulla difficile situazione economica di molte società delle serie minori (in particolare della Prima e Seconda Divisione di Lega Pro). Come riporta il quotidiano Repubblica ha dichiarato: “Non è giusto che i calciatori giochino senza vedere da mesi lo stipendio. Bisogna difendere i posti di lavoro. In situazioni come la Lega Pro, ci sono sette squadre (Perugia, Manfredonia, Legnano, Pro Vercelli, Pro Sesto, Scafatese e Igea Virtus) che non hanno pagato gli stipendi da dicembre. Bisogna fare qualcosa, perchè ci sono giocatori che spesso sono costretti a dormire in auto e devono ricevere lo stipendio puntualmente”.

Dal problema non è esente neppure la cadetteria. Come ha precisato Campana: “In serie B ci sono solo due società virtuose, si tratta del Sassuolo e del Cittadella. Poi ce ne sono 15 che non pagano gli stipendi da dicembre e altre due, Mantova e Gallipoli, che non pagano i propri giocatori rispettivamente da settembre e da ottobre”.

Per risolvere il problema si sta cercando di “aumentare le fideiussioni per le iscrizioni – ha spiegato Campana – in modo da garantire il pagamento con regolarità. E’ chiaro, però, che servono altri controlli e sanzioni”.

A proposito del contratto collettivo, infine, che vede contrapposti la Lega Calcio (che vuole dei contratti più flessibili) e l’Assocalciatori (che invece non vuole ulteriori elementi di flessibilità nel contratto collettivo ma tutto al più in quello singolo tra società e giocatore), Campana ha precisato: “Le società vorrebbero il decurtamento dello stipendio del calciatore se la squadra dovesse retrocedere”. 

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film