Connect with us

Pubblicato

il

TARANTO-VERONA20231Il Taranto pensa alla super-sfida con il Verona (nella foto: una fase della gara di andata). Stavolta, però, niente ritiri “fuori sede” come accaduto la scorsa settimana a Bisceglie. Per la gara del Bentegodi mister Passiatore dovrà risolvere i problemi in difesa a causa delle defezioni di Calori e Migliaccio (squalificati), oltre all’infortunato Panarelli. Scontata la riconferma di Imparato sulla corsia di destra al posto di Calori, resta da definire chi ricoprirà il ruolo di centrale al fianco di Prosperi. La logica condurrebbe all’unico sostituto naturale: lo svedese Magnusson. Ma la prova “poco brillante” (per essere generosi) offerta dal trentaduenne di Trelleborgs nella trasferta di Cava dei Tirreni consiglierebbe una decisa virata su altri nomi. Per questo il tecnico jonico sta maturando l’idea di adattare al ruolo il centrocampistaTaulo o in alternativa il terzino Colombini. Se si verificasse la seconda ipotesi potrebbe rientrare in ballo per una maglia da titolare Bolzan, che andrebbe ad occupare la catena mancina proprio al posto del “dirottato” Colombini. Difesa a parte, il resto della formazione dovrebbe ricalcare (a grandi linee) quella vista all’opera domenica scorsa contro il Lanciano. Intanto domani le prove generali dell’undici anti-Verona si terranno nel consueto test infrasettimanale allo Iacovone (inizio fissato per le ore 15:00). Lo sparring parter di turno sarà la formazione del Crispiano (Promozione Pugliese) allenata dall’ex-rossoblu Graziano Gori.

Borsino rossoblu. Consueta doppia seduta del mercoledì per i ragazzi di Passiatore. Partecipazione dimezzata agli allenamenti per Prosperi (problemi muscolari) e Coppola (dolore all’orecchio). Entrambi, comunque, dovrebbero essere arruolabili per la trasferta veneta.

Sgradita sorpresa. Nella giornata di mercoledì è stata sospesa la vendita dei tagliandi del settore ospiti attraverso il circuito on-line della Ticket One e della Best One.  La notizia, dopo il tam-tam del web, è stata confermata attraverso il sito ufficiale della società scaligera. A tale soluzione si è giunti su decisione della Questura di Verona, la quale, in attesa delle decisioni del Viminale, ha disposto la sospensione della vendita dei tagliandi. Il problema, comunque, pare sia stato risolto, in quanto l’Osservatorio, riunitosi nella giornata di mercoledì, ha dato il suo assenso alla trasferta dei supporters jonici. La vendita dei biglietti, dunque, dovrebbe riprendere nella tarda serata di mercoledì o al massimo nella mattinata di giovedì. Al momento della sospensione erano stati venduti solo due tagliandi del settore ospiti. In ogni caso ci saranno da osservare delle piccole, ma necessarie, precauzioni per i tifosi jonici che si recheranno in Veneto. In particolare i tarantini che raggiungeranno Verona in treno o in aereo dovranno esibire (per eventuali controlli) il titolo di viaggio unitamente a quello d’ingresso allo stadio. Di contro anche la società scaligera dovrà garantire un numero congruo di steward per il controllo del settore ospiti.

Enrico Losito www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film