Connect with us

Pubblicato

il

taranto-pescara03A tre giornate dal termine del campionato il Pescara è impegnato nella difficile trasferta di Foggia. Dopo la splendida prova offerta in casa contro la Reggiana una settimana fa, Di Francesco punta a ottenere un altro successo pieno contro i satanelli assetati di punti per la salvezza.

In casa biancoazzurra Sansovini è squalificato e al suo posto ci sarà Zizzari, il difensore Romito ha un problema al ginocchio, l’esterno sinistro Bonanni non è al top ma dovrebbe andare in panchina. Non ci sarà nessuna novità in formazione: confermato il 4-4-2 con Pinna tra i pali, Zanon e Petterini terzini i centrali sono Mengoni e Olivi, centrocampo affidato a Coletti-Tognozzi sulla linea mediana con esterni Dettori e Soddimo, reparto offensivo sulle spalle del duo Ganci-Zizzari (che avrà il compito di sostituire Sansovini squalificato).

Nel Foggia Ugolotti recupera Micco e Visone ormai ristabiliti dai rispettivi infortuni, ma rischia di perdere Desideri che si è bloccato: se non dovesse farcela pronto Morini. Niente da fare per il difensore Artipoli, la coppia centrale sarà formata da Burzigotti e Di Dio.

Il Pescara, grazie all’intervento del Sindaco, non sarà solo allo zaccheria. Al seguito previsti circa 700 supporters, pronti a sostenere gli uomini Di Francesco

La gara sarà diretta dall’arbitro Ostinelli di Como (assistenti Costanzo-Cucchiarini). 

Rita Consorte – www.calciopress.net

Tutto sui Play Off

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film