Connect with us

Pubblicato

il

Sassuolo_entusiamoIn serie B, dopo 37 giornate di campionato, il Lecce (passato in scioltezza sul campo del Grosseto) guida la classifica. Non è certo una sorpresa, considerata la forza del gruppo affidato a mister Di Canio. Alle sue spalle, questa invece è una piacevole novità, sgomitano due provinciali che si stanno facendo largo a colpi di risultati.

Il Sassuolo (nella foto), dopo una lunga fase di appannamento e approfittando dell’andamento lento del torneo cadetto, si è ripreso la seconda posizione con 61 punti. Appena una lunghezza dietro ai rossoverdi di Pioli, il Cittadella sta risalendo con prepotenza la graduatoria grazie a uno stato di forma eccellente e rappresenta la scheggia impazzita della B. Il rischio è che tante grandi (o supposte tali) che popolano la B Tim possano essere scavalcate nella bagarre per la promozione in serie A.

Mancano ancora cinque giornate alla fine e tutto può ancora succedere, ma la storia che stanno scrivendo Sassuolo e Cittadella è di quelle che resteranno negli almanacchi. La loro forza è la compattezza dello spogliatoio che fa il paio con la solidità societaria, senza omettere il non trascurabile particolare che le rispettive dirigenze hanno deciso di non smantellare il nucleo duro delle rose dopo la salita dalle serie minori.

Qualche giorno fa, in margine alla polemica sollevata dal presidente dell’Aic Sergio Campana sul ritardo nel pagamento degli stipendi in serie B, i nomi di Sassuolo e Cittadella hanno fatto il giro d’Italia in quanto inseriti da subito tra quelli delle poche società virtuose che in cadetteria sono puntuali nella liquidazione degli emolumenti ai giocatori. Non è un caso, dunque, se neroverdi e granata sono in corsa per la promozione in serie A.

La provincia italiana conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, di poter rappresentare l’asse portante del Belpaese anche nel calcio. Non sappiamo come finirà. Certo sarebbe un premio alla serietà e la certificazione che la programmazione paga sempre vedere Sassuolo e Cittadella competere in serie A, al fianco di club che hanno fatto la storia del calcio europeo. 

Sa. Mig. – www.calciopress.net 

Classifica: Lecce 67; Sassuolo 61; Brescia e Cittadella 60; Cesena 59; Grosseto 57; Empoli e Torino 55; Crotone 53; Ascoli 51; Ancona 50; AlbinoLeffe 49; Piacenza e Reggina 47; Modena 46; Vicenza 45; Frosinone 43; Triestina 42; Mantova e Padova 41; Gallipoli 40; Salernitana 17 

Prossimo turno (01/05/2010): Ancona-Grosseto; Crotone-Triestina; Empoli-Brescia; Frosinone-Cesena; Lecce-AlbinoLeffe; Modena-Cittadella; Padova-Sassuolo; Piacenza-Vicenza; Reggina-Ascoli; Salernitana-Mantova; Torino-Gallipoli

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film