Connect with us

Pubblicato

il

Gallipoli_Ezio_RossiIl calcio, anche e soprattutto in serie B, attraversa un momento di profonda crisi finanziaria. Il Gallipoli, che da tempo occupa le cronache non sportive per la sua complicata situazione societaria, dovrebbe giocare sabato prossimo la partita di campionato in casa del Torino.

La trasferta è rimasta in bilico fino all’ultimo, perché le casse del club salentino sono piuttosto vuote. Il presidente D’Odorico ha già manifestato (per ora non ancora ufficialmente) il suo disimpegno dalla società e il passaggio all’amministrazione controllata. Il direttore generale Iodice è dimissionario.

Se l’incontro di sabato in casa del club granata si giocherà sarà solo grazie a Ezio Rossi (nella foto), il tecnico subentrato a Giannini sulla panchina del Gallipoli. Rossi ha infatti coinvolto in una sorta di sponsorizzazione il fratello Claudio, titolare della Movincar (azienda di Leinì che commercializza veicoli industriali).

La Movicar, in nome e per conto della società, ha procurato i biglietti aerei da Brindisii: in cambio il marchio aziendale comparirà sulle maglie giallorosse limitatamente alla durata della partita con il Toro. 

Resta il problema dell’albergo. Per la copertura di questa spesa si confida nell’intervento di D’Odorico senior, il padre 75enne del presidente che cerca di mandare avanti il club. E’ stato scelto un tre stelle e la spesa complessiva non è proibitiva (60 euro per giocatore, per un totale di 1.800 euro).

Un triste spaccato del calcio italiano al tempo della crisi. Quello in cui un allenatore come Ezio Rossi si deve trasformare in factotum per consentire alla sua squadra di scendere in campo. 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film