Connect with us

Pubblicato

il

Padova_Cestaro_in_panchinaTira aria pesante in casa del Padova, sempre più impelagato nella lotta per non retrocedere in Prima Divisione di Lega Pro. Una categoria dalla quale il club del presidente Cestaro (nella foto) era appena risalito dopo un lunghissimo periodo di permanenza in terza serie nazionale.

La società ha indetto il silenzio stampa fino alla fine del campionato. Il direttore generale Sottovia ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della gara persa a Cesena (diffuse dal sito web della società: “All’inizio la partita è stata gestita come deciso in settimana, e al di là di un leggera supremazia territoriale il Cesena non aveva avuto grandi occasioni. Poi due nostri errori a centrocampo hanno permesso due ripartenze sulle quali ci hanno castigato. Alle prime difficoltà dimostriamo tutte le nostre fragilità, dobbiamo superarle e venirne assolutamente fuori. Purtroppo le giornate che ci restano sono sempre meno e la paura di sbagliare ti fa essere meno tranquillo di quello che si dovrebbe. Non ci sottraiamo al giudizio di nessuno né i dirigenti, né il mister, né la squadra, come è stato dopo la gara con il Torino. Abbiamo queste tre partite davanti e dobbiamo fare più punti possibile”.

Intanto i giocatori biancoscudati, al rientro dalla trasferta di Cesena, sono stati vivacemente contestati da un gruppo di ultras. Contro il pullman della squadra sono state lanciate uova e sferrati calci. Il mezzo, protetto dalle forze dell’ordine, è riuscito a entrare nello stadio, ma ha riportato alcuni danni alla carrozzeria e al parabrezza, preso a pugni. 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi