Connect with us

Pubblicato

il

Pescara_curva_a_Reggio_EmiliaA Pescara e Verona c’è grande attesa. Si giocano all’Adriatico (domenica) e al Bentegodi (in anticipo domani) le partite di ritorno valide per le semifinali playoff del girone B di Prima Divisione della Lega Pro.

All’andata la squadra allenata da Di Francesco ha pareggiato 0-0 al Giglio con la Reggiana  e quella di Vavassori ha espugnato il Romeo Neri di Rimini con il risultato di 1-0 (rete di Dalla Bona).

I tifosi abruzzesi e quelli veneti hanno ingaggiato già in queste due gare una battaglia in termini di presenze di pubblico sulle tribune. I pescaresi che hanno seguito la squadra nella trasferta (nella foto scattata a Reggio Emilia) sono stati 2.800 e 2.500 quelli gialloblù scesi in Romagna, fino ad occupare il totale dei posti disponibili nei rispettivi settori ospiti.

La stessa cosa si sta ripetendo nelle sfide che saranno giocate in casa. A Pescara sono stati venduti a stasera 9.053 tagliandi (ma si spera di arrivare all’esaurito). A Verona i biglietti staccati da Ticket One sono finora 14.069 e c’è tempo fino a domani alle 13 per acquistarli (esauriti i settori di Curva Sud e Tribuna Superiore Ovest).

Tifosi capaci di fare grandi numeri, quelli dell’Hellas e del Pescara, degni di categorie superiori. Figuriamoci in Prima Divisione nazionale, una serie che sta stretta ad entrambi i club.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 giorni fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film