Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Benevento_Presidende_OresteDopo quasi venti giorni dalla debacle di Varese, dove i giallorossi allenati da mister Acori videro infrangersi i loro sogni di gloria al cospetto della, tanto sbarazzina quanto concreta, banda di mister Sannino, poi approdata in serie B, si ritorna a parlare di calcio, programmazione e organico in terra sannita. In questo lasso di tempo, ossia durante questo periodo di silenzio auto impostosi dalla stessa società dal giorno dopo la semifinale di ritorno col Varese, tanti sono stati i pensieri, le ipotesi, i dubbi che hanno attanagliato le menti dei tanti tifosi di fede giallorossa.  

Ma ecco che, come per incanto, la proprietà dei fratelli Vigorito in un caldissimo pomeriggio di giugno, in una affollatissima conferenza stampa, ha rotto gli indugi e a chiare lettere ha portato a conoscenza di stampa e tifosi il proprio pensiero. Prima cosa importante subito sottolineata dal presidente Oreste (nella foto): l’avventura giallorossa della famiglia Vigorito continua. Tra i vari passaggi effettuati dal massimo dirigente, intesi anche a spiegare il perché di questo periodo di silenzio, c’è stato spazio anche per l’ufficialità del divorzio con mister Acori (già reso edotto di tale decisione da parte della società) e della riconferma del direttore sportivo Mariotto.

In merito ai calciatori che il prossimo anno vestiranno la casacca giallorossa Oreste Vigorito è stato lapidario, nel senso che tutti sono in gioco, anche chi ha ancora altri anni di contratto, nonchè quelli che hanno già accettato la considerevole riduzione dell’ingaggio, insomma a Benevento rimarrà solo chi lo vorrà fortemente e chi, il nuovo mister, riterrà opportuno che rimanga. Il presidente Oreste, fresco di dimissione dal consiglio di Lega Pro, ha poi portato a conoscenza dei presenti che la nuova rosa, sempre e comunque competitiva, sarà costituita da 22 elementi, di cui 4, provenienti dal settore giovanile.

Passata la paura quindi, in casa sannita ritorna il sorriso sul volto di tutti, con la consapevolezza, maturata con le sconfitte delle ultime due stagioni, che per vincere sono tanti i fattori che si devono intersecare a dovere. Ora non resta che aspettare le successive mosse della società, e sicuramente la prossima sarà quella della scelta del nuovo tecnico, ma ora che Benevento si è rassicurata sul futuro, l’attesa va decisamente in secondo piano.

Gianluca Napolitano – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film