Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

“Non si può cambiare una regola in corsa. Mi auguro che ci sia un ripensamento, anche se è difficile, nell’ultima riunione si è parlato in maniera generica di progetti futuri e si è voluto forzare con la norma che limita l’ingresso di extracomunitari. Non condividiamo la norma, soprattutto per il modo in cui è stata adottata. Si è agito a mercato aperto, senza un percorso di avvicinamento e con il rischio di penalizzare i club di Serie A”.

Questo il polemico intervento del presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta, alla trasmissione radiofonica “Radio Anch’io lo sport”. Tema del giorno la decisione del presidente Abete e del Consiglio della Figc di modificare la norma relativa al tesseramente dei nuovi extracomunitari: “L’unico risultato che si otterrà – ha proseguito Beretta – è perdere l’opportunità di avere qualche campione in più che, vicino ai giovani, aiuterebbe la crescita dei talenti. La concorrenza e il confronto con qualcuno più bravo, a mio avviso, aiuta. La chiusura, invece, no”.

Dopo aver anticipato la possibile riunione della Lega di Serie A il prossimo 13 luglio, “per discutere le determinazioni necessarie”, Beretta ha concluso: “Noi siamo assolutamente interessati ad un rapporto positivo con la federazione, ma le regole di confronto devono essere chiare. Sull’argomento, i club hanno esperienza e competenza. Decidere un provvedimento del genere dopo un paio d’ore di discussione, non porta ad una collaborazione”.

Beretta ha infine commentato positivamente il nuovo incarico di Collina “un riconoscimento importante per uno straordinario professionista e per il calcio italiano, che porta ai vertici europei una eccellente professionalità costruita nel tempo” e il suo successore, Marcello Nicchi, “che ha lavorato molto bene nell’Aia alla costruzione di questa nuova Commissione arbitrale di Serie A”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film