Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Lega Pro in pieno dramma. La CO.VI.SO.C. ha reso noto l’elenco dei club non risultati in regola con le normative federali previste per l’iscrizione al prossimo campionato di Prima Divisione e di Seconda Divisione.

Queste società, per motivazioni diverse, sono state temporaneamente escluse dai rispettivi campionati. Entro le ore 13 del 10 luglio, previo il ricorso di rito, potranno regolarizzare la propria posizione e produrre la documentazione mancante.

Il 16 luglio, in occasione del Consiglio federale, si conosceranno i verdetti definitivi e sarà ufficializzato l’elenco dei club  estromessi in modo definitivo dai rispettivi campionati.

Per le società bocciate a causa della mancata presentazione della fideiussione occorre ricordare che l’ultimo giorno utile per ottenere la garanzia bancaria è venerdì 9 luglio, in quanto nel giorno di sabato gli sportelli degli istituti di credito non sono operativi.

Ricordiamo che 8 società delle 90 che formano l’organico della Lega Pro sono già fuori, in quanto non hanno neppure presentato la domanda di iscrizione. Si tratta di: Gallipoli, MantovaPerugia e Rimini (Prima Divisione) + Itala San MarcoMonopoli, Pescina Valle del Giovenco e Scafatese.

Questo l’elenco completo delle altre 25 società, sul totale delle 82 aventi diritto, al momento non ammesse ai campionati di Prima e Seconda Divisione:

Prima Divisione (10 squadre): Arezzo, Cavese, Cremonese, Figline, Foggia, Real Marcianise, Salernitana, Spal, Triestina, Viareggio.

Seconda Divisione (15 squadre): Alghero, Cassino, Chieti, Fondi, Gavorrano, Legnano, Manfredonia, Olbia, Paganese, Potenza, Prato, Pro Vasto, Pro Vercelli, Sangiovannese, Villacidrese.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film