Connect with us

Pubblicato

il

Il Consiglio Federale che si è tenuto l’8 giugno scorso a Roma, sotto la presidenza di Giancarlo Abete, ha stabilito le norme per il ripescaggio che saranno applicate in funzione della riammissione ai campionati di calcio professionistici 2010-2011 (serie A, serie B, Prima e Seconda Divisione Lega Pro). 

Fideiussione. Alla fideiussione necessaria per l’iscrizione ai campionati di competenza andrà sommato il versamento di una somma il cui ammontare è determinato da una fideiussione integrativa e da una ulteriore contribuzione erogata a favore della Figc (utilizzata per finanziare attività giovanili). L’esborso complessivo derivante dalle due voci consiste in:
– 2milioni di euro per il ripescaggio in serie A;
– 1milione di euro per il ripescaggio in serie B;
– 400mila euro per il ripescaggio in Prima Divisione;
– 200mila euro per il ripescaggio in Seconda Divisione

Graduatorie. Sono stati fissati anche i criteri in base ai quali definire le graduatorie per ottenere i ripescaggi nei rispettivi campionati, che saranno stabiliti su:
1. classifica finale dell’ultima stagione (valore 50%);
2. tradizione sportiva della città (valore 25%);
3. numero medio delle presenze allo stadio dalla stagione 2004/05 alla stagione 2008/09 (valore 25%). 

Esclusioni. Il ripescaggio non sarà comunque possibile:
1. in caso di sanzioni per illecito sportivo;
2. per le società che abbiano usufruito di ripescaggi nelle ultime 5 stagioni;
3. per le società assegnatarie di titolo sportivo a seguito di fallimento o di Lodo Petrucci. 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi