Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Da Sportilia esce la nuova linea guida per la prossima stagione arbitrale. Tolleranza zero al gioco violento e alle proteste. Per questo tipo di situazioni non ci saranno attenuanti, e si procederà con il cartellino rosso. Saranno invece presi in considerazione (ritorno al passato) i capitani delle rispettive squadre, dando di nuovo a quella fascia un’autorità sportiva vera.

L’altra componente da tenere in grossa considerazione sarà dettata dal fatto che arbitrerà solamente chi dimostrerà, durante la stagione, di essere più in forma, che per un direttore di gara è inteso sia per quella fisica che mentale. Insomma, il rendimento la farà da padrona anche per i fischietti.

Al termine del raduno, il designatore, Stefano Braschi ha voluto ringraziare chi lo ha preceduto, ovvero Pierluigi Collina, per l’ottimo lavoro svolto anche sotto il profilo del gruppo creato. Un raduno, quello di Sportilia, molto positivo, a detta degli addetti ai lavori, dove sono stati sottolineati situazioni di gioco, ma anche l’iniziativa della Rai di dare meno spazio alla moviola e più a gesti tecnici importanti.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film