Connect with us

Pubblicato

il

E’ un caso tutto italiano quello di Federico Marchetti, sostituto di Buffon al recente Mondiale in Sudafrica e relegato dal Cagliari al ruolo scomodo di terzo portiere.

Al presidente Cellino non sono piaciute alcune dichiarazioni del portiere, rilasciate durante un’intervista. Praticamente tra i due si è rotto il feeling e ora il procuratore del giocatore sta lavorando per trovare una nuova sistemazione al suo assistito.

Ma il Cagliari non è intenzionato a svendere quello che da molti era stato definito l’erede di Buffon. Cellino chiede denaro contante e, in un momento di crisi per un calciomercato molto statico, è cosa ardua trovare acquirenti importanti. Una situazione di difficile soluzione, visto che il Cagliari ha chiuso la sua campagna acquisti con l’arrivo di Acquafresca.

Chi ha tratto involontariamente giovamento dalla diatriba tra Cellino e Marchetti è stato Agazzi che, da seconda scelta, diventa titolare. Ora la società isolana sta cercando di portare in rossoblù Pellizzoli, attualmente al Cska di Mosca, per affidargli il compito di secondo portiere. La trattativa è aperta e appare bene avviata.

Per Marchetti invece si apre un vero e proprio calvario, nella speranza di ripartire presto per una nuova avventura.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi