Connect with us

Pubblicato

il

Grande soddisfazione per il presidente Percassi. L’Atalanta ha conquistato i primi tre punti della stagione contro un Vicenza che ha confermato di essere squadra ostica da affrontare.

Il primo successo di questo lungo campionato di serie Bwin è stato conquistato in uno stadio pieno di tifosi e nel giorno in cui la campagna abbonamenti ha superato quota 15.000, come rende noto il sito web della società orobica www.atalanta.it (nella foto, lo stadio Atleti Azzurri di Bergamo).

Percassi fa sapere attraverso la stessa fonte: “Sono Soddisfatto del successo e della risposta del pubblico, più di così alla prima di campionato non si poteva fare, ma sicuramente miglioreremo. Era importante partire bene e così è stato, questo ti da non solo fiducia, ma anche convinzione. Oggi è stata superata la quota dei 15.000 abbonati, ma noi quest’anno stabiliremo il nuovo record assoluto di abbonamenti”.

La prima vittoria della stagione merita una dedica e Percassi non si lascia sfuggire l’occasione: “Alessandro Ruggeri mi ha telefonato per farmi gli auguri, entrando allo stadio il primo pensiero è stato per suo papà Ivan ed è a lui che va la dedica di questa vittoria”.

Molto contento anche mister Colantuiono. Era importante partire con il piede giusto e così è stato, anche se indubbiamente non tutti i meccanismi, alla prima di campionato, possono essere oliati e girare alla perfezione: “Abbiamo concesso troppo al Vicenza sulle palle inattive, da questo punto di vista dobbiamo migliorare. Potevano segnare più gol, ma questa è la serie B e difficilmente riesci a schiacciare gli avversari. Il campionato è lungo e noi dobbiamo ancora crescere molto”.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi