Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Come Rafael Benitez, anche Claudio Ranieri (nella foto) ha tenuto ieri a San Siro la consueta conferenza stampa alla vigilia della Supercoppa TIM 2010 che si giocherà stasera tra Inter e Roma.

Il tecnico giallorosso conta molto sulle motivazioni del gruppo: “Credo che l’Inter sia favorita, ma è una partita secca e ce la giochiamo con il nostro orgoglio. Ho già incontrato Benitez in Spagna, mai in Inghilterra, ma lui era agli inizi. Ci conosciamo da tanto tempo e di lui ho grande stima. Noi stiamo bene, siamo uniti e compatti e domani lo dimostreremo, abbiamo una struttura di gioco consolidata”.

Ranieri si è poi soffermato su alcuni singoli: “Totti sta bene, ed anche Adriano sta bene, ha una voglia immensa, si sta allenando con grande umiltà, è un punto di riferimento per noi, lo stiamo facendo crescere, ha legato bene con i compagni e questa è la cosa più importante, anche Menez è un giocatore che ha classe da vendere, noi crediamo in lui e questo sarà un anno importante per lui, farà vedere il suo valore. Anche Mexes sta bene, il fatto che ricerchiamo Burdisso è dovuto ad un fattore numerico, per avere tre centrali di ruolo, ma di mercato non voglio parlare, ho fiducia in Pradè”.

Chiusura sull’imminente stagione, nella quale la Roma viene concordemente indicata dagli addetti ai lavori come la prima antagonista dell’Inter: “Me lo auguro, ma credo sia aumentato il livello medio di chi vuole entrare in Champions e la lotta sarà ancora più dura”.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Off Side18 ore fa

Serie A Femminile, stadi vuoti e pesci rossi

La Serie A Femminile si avvia verso la conclusione di un campionato giocato a porte chiuse. Un vero e proprio...

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film