Connect with us

Pubblicato

il

All’interno della sezione “Lettere, Commenti & Idee” dell’edizione odierna del quotidiano “Repubblica” compare una lettera firmata che riportiamo integralmente. Parla del calcio che vorremmo  finalmente veder nascere in Italia. Quel calcio trascinato, viceversa, in una lenta deriva dalle (troppe?) teste pensanti che in Italia se ne occupano. Ci piace l’idea di condividerla con i nostri lettori e per questo la pubblichiamo su Calciopress. Dimenticavo, buona Tessera del tifoso a tutti (Sergio Mutolo).

“Sono un tifoso della Sampdoria e da Bruxelles – dove vivo – sono andato in trasferta a Brema per il turno preliminare di Champions League. Sono abituato a frequentare gli stadi italiani e più che in Germania avevo l’impressione di essere su Marte: biglietti ordinati su internet e ritirati nel giro di tre minuti alla biglietteria dello stadio, accessi e parcheggi handicappati comodissimi e vicinissimi, lo stadio che funziona ad energia solare (nel nord della Germania!), atmosfera amichevole tra le due tifoserie senza divisioni, tornelli, fossati. Ma la cosa che più mi ha dato la misura di un grado di civiltà e di democrazia a noi sconosciuto è stato vedere i pochi poliziotti in servizio d’ordine con un codice numerico ben visibile sulla parte anteriore e posteriore della divisa. Questo significa che il poliziotto è identificabile dai suoi superiori nel caso si lasci andare a comportamenti non regolamentari. Ed in questo senso mi sembra debbano essere lette le dichiarazioni (giustissime a mio avviso) che fece Daniele De Rossi sulla ‘tessera del poliziotto’ prima dei Mondiali (Matteo Zacchetti, Bruxelles)”

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi