Connect with us

Pubblicato

il

Siamo soliti vederli allegri, circondati da belle donne e a bordo di auto fiammanti. Questa è l’immagine moderna dei calciatori italiani, sempre più accerchiati dal gossip e sempre meno dalle gesta calcistiche.

Eppure, in mezzo a tutto questo, c’è anche un mondo reale che spesso colpisce anche chi come loro vive nell’agio. E’ il caso del giocatore del Torino Marco Bernacci, che lascia il calcio (almeno momentaneamente) per questioni personali.

Si è parlato di depressione, un male definito oscuro, tanto invisibile quanto devastante. Altri calciatori, anche più famosi di lui hanno avuto a che fare con questo tipo di problema ed in pochi sono riusciti ad uscirne e soprattutto a parlarne. Anche il portierone della Nazionale Gigi Buffon, recentemente, ha confessato di aver avuto a che fare con la depressione. Segno evidente che fama e soldi, a volte, non immunizzano da questa malattia.

Al ragazzo, più che al calciatore, auguriamo le migliori fortune: cosa assai rara al giorno d’oggi, anche quando le cose sembrano aver preso una piega positiva. Il gol più importante Marco lo metterà sicuramente a segno nella porta della vita, quella protetta da un portiere invisibile ma maledettamente ostico da superare. L’esultanza sarà di quelle indimenticabili.

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale6 giorni fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato3 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi