Connect with us

Pubblicato

il

Rifinitura per il Pescara ieri mattina allo stadio Adriatico, prima della partenza con destinazione Empoli, dove  sarà di scena nel posticipo di questa sera alle ore 19,00 per la seconda giornata di campionato. Per la trasferta toscana mister Di Francesco, recupera Soddimo e Ganci entrambi reduci dalla squalifica, mentre Bonanni, Vitale e Petterini sono infortunati e Tognozzi deve scontare altri due turni di squalifica.

Nella gara in posticipo Di Francesco, quasi certamente riconfermerà gli stessi undici di domenica scorsa con qualche novità; confermato anche il modulo tattico vale a dire il 4-4-1-1; il Pescara si presenterà con Pinna tra i pali, Zanon e Mazzotta ( sostituto di Petterini), Olivi e Mengoni comporranno la linea difensiva. In mezzo al campo la coppia Cascione- Nicco e sulle fasce Gessa e Soddimo. Davanti conferma per Sansovini di supporto dietro l’unica punta Maniero.

Nell’Empoli unico indisponibile è Marzoratti; Aglietti confermerà gli stessi uomini che sono scesi in campo a Frosinone riconfermando anche lo stesso modulo tattico il 4-2-3-1 con Coralli unica punta. “L’Empoli è una squadra veloce – ha dichiarato il mister – e pericolosa, che ha iniziato bene la stagione segnando sette gol tra Coppa Italia e campionato. La formazione toscana ha uno dei ragazzi più interessanti del torneo cadetto, Fabbrini.”

Mentre la squadra è concentrata sulla partita di Empoli, in società si pensa alle ultime operazioni di calciomercato, infatti il sodalizio ha perfezionato gli ultimi colpi di mercato scambio col Chievo: arriva Ariatti in cambio di Dettori e del giovane Inglese. Ariatti, classe 78’ ha siglato un contratto biennale mentre Dettori andrà in comproprietà. Inglese, il Chievo lo darà in prestito al Lumezzane, in Lega Pro. Salvatore D’Alterio ha trovato l’accordo con il Ravenna, il Pescara dovrà sistemare ancora Carboni, Artistico che interessa al Portogruaro e Romito richiesto ufficialmente dalla Virtus Lanciano.

Rita Consorte – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 giorni fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi