Connect with us

Pubblicato

il

E’ un Lecce rinforzato, quello che esce dal calciomercato. Coppola, Rispoli, Di Michele e Jeda. Società ed allenatore, di comune accordo hanno lavorato per portare a Lecce alcuni tasselli importanti, con l’intento di dare a questa squadra una completezza che forse mancava in avvio di campionato. Soddisfatto il presidente Semeraro, per la campagna trasferimenti portata a termine, tra mille difficoltà. Il numero uno della società giallorossa ha evidenziato come le possibilità economiche abbiano un divario consistente con le altre compagini.

 La sintesi la si trova in queste dichiarazioni del presidente: “ Si pensi che il Bari può contare su 40 milioni di introiti, con 10 milioni derivanti dagli incassi da stadio, tra biglietti ed abbonamenti, mentre, per quanto ci riguarda, siamo fermi a soli 3 milioni. Malgrado tutto, abbiamo fatto ogni sforzo possibile per dotare la nostra squadra dei giocatori che servivano al tecnico per completare la rosa, attenendoci alle linee guida che avevamo tracciato in un’importante riunione strategica, tenutasi ad inizio stagione”.

Esprime poi tutto il suo rammarico per non essere riusciti a portare in porto la trattativa Marilungo e Obinna. Per il primo si è trattato di un no secco della Sampdoria, mentre per il secondo l’ingaggio troppo alto non ha permesso il trasferimento. Il Lecce aveva provato a sondare il terreno anche per Antenucci, ma il Catania ha chiesto una cifra troppo elevata per le casse del Lecce.

 Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali11 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi