Connect with us

Pubblicato

il

Tuona il presidente del Pescara Peppe De Cecco. Durante la conferenza stampa di presentazione dell’ultimo acquisto, ha risposto alle critiche sulla campagna acquisti del Pescara: “La campagna acquisti è stata interpretata male. Secondo i nuovi regolamenti, la nostra società non poteva spendere più di quanto ha speso. Siamo andati anche oltre i parametri imposti dalla Lega e considerando che sono 19 i posti a disposizione fra gli under le scelte sono quasi state obbligate. Avevamo pensato a Brienza, ma il suo arrivo era vincolato dalla cessione di D’Alterio, Camorani, Carboni e Zappacosta. Queste mancate cessioni ci hanno costretto a rinunciare a malincuore a un arrivo in grado di consentire il salto di qualità. Non c’era scelta considerando che i tre giocatori in esubero ci costano 1,2 milioni di euro in un anno. Al di là di questo crediamo che la squadra sia all’altezza della situazione e in grado di fare bene. Fra i giovani lanceremo quest’anno l’attaccante Marinelli che l’anno scorso con la Beretti ha fatto benissimo.”

Sono arrivato a Pescara con una gran voglia di fare bene“. Si è presentato così  Luca Ariatti, classe ’78,  uno degli ultimi acquisti in casa biancazzurra. “Per carattere sono sempre pronto a mettermi in discussione. Scendere dalla serie A alla serie B è un bel modo per mettermi alla prova. Posso giocare da terzino sia a destra che a sinistra, oppure da centrocampista. La mia maggiore qualità è la duttilità. Giocherò dove mi chiederà il mister di giocare.”

Dopo l’arrivo di Ariatti il Pescara ha ceduto in prestito alla Ternana Artistico e al LancianoRomito. Vicentini è passato a titolo definitivo al Brindisi. Dal Lanciano arriva a titolo di prestito Antonio Aquilanti e (a titolo definitivo) dal Siena il giovane Falso, classe ’94.  

Per la trasferta di Trieste mancheranno Petterini, Bonanni e Vitale (infortunati) e lo squalificato Tognozzi. Di Francesco dovrà fare a meno anche del terzino Mazzotta e  del centrale Alcibiade impegnati con le rispettive nazionali giovanili.

La Lega di serie B ha stabilito il programma di posticipi e anticipi. Il Pescara sarà impegnato il 17 settembre a Varese alle 20.45 e il 9 ottobre contro il Sassuolo, sempre alle 20.45.

Rita Consorte – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film