Connect with us

Pubblicato

il

Tra sabato 11 settembre e lunedì 13 settembre si gioca in Inghilterra la quarta giornata della Premier League, che prevede una serie di confronti interessanti

Il Chelsea di Carlo Ancelotti (nella foto), primo in classifica a punteggio pieno dopo tre giornate, punta alla quarta vittoria di fila in casa del West Ham (fanalino di coda del torneo e fermo a zero punti, insieme allo Stoke City). I Blues sono inseguiti a due lunghezze dalla coppia formata da Arsenal e Manchester United.

Il compito dei Gunners, impegnati all’Emirates Stadium con un Bolton affatto arrendevole (in classifica ha 5 punti), potrebbe rivelarsi meno facile del previsto.

Il Manchester United gioca in trasferta al Goodison Park con l’Everton, il cui inizio di campionato è stato piuttosto mediocre e che ha finora messo insieme solo un punto.

Il deludente Manchester City di Roberto Mancini, che viaggia a quota 4 punti, affronta in casa il Blackburn (che lo insegue a una lunghezza di distacco) e non può fallire la vittoria.

Il Newcastle (neopromosso dalla Championship) affronta sul suo terreno del St James’ Park il Blackpool, che lo affianca a quota 4 punti, e cercherà di staccarlo in classifica generale.

Il programma della quarta giornata in Premier League:

11 settembre
Arsenal-Bolton (Emirates Stadium, London)
Everton-Manchester United (Goodison Park, Liverpool)
Fulham-Wolverhampton (Craven Cottage, London)
Manchester City-Blackburn (The City of Manchester Stadium, Manchester)
Newcastle-Blackpool (St. James’ Park, Newcastle)
West Ham-Chelsea (Upton Park, London)
West Bromwich Albion-Tottenham The Hawthorns, West Bromwich
Wigan Athletic-Sunderland (DW Stadium, Wigan)

12 settembre
Birmingham-Liverpool (St. Andrews, Birmingham)

13 settembre
Stoke City-Aston Villa (Britannia Stadium, Stoke-on-Trent)

CLASSIFICA: Chelsea 9, Arsenal, Manchester United 7, Aston Villa 6, Bolton, Birmingham, Wolverhampton 5, Newcastle, Manchester City, Sunderland, Tottenham, Blackpool, Liverpool 4, Fulham, Blackburn, West B., Wigan 3, Everton 1, Stoke City, West Ham 0. 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi