Connect with us

Pubblicato

il

La Sampdoria, dopo l’eliminazione in Champions League ad opera del Werder Brema, debutta nella Fase a Gironi 2010-11 di Europa League affrontando al “Philips Stadion” di Eindhoven il PSV. Gli olandesi incontrano per la prima volta in una gara ufficiale il club blucerchiato, che a sua volta non ha mai giocato in Olanda. Calcio d’inizio alle ore 21.05 (Diretta tv su Premium Calcio 1). La partita sarà diretta dal tedesco Knut Kircher, e sarà trasmessa in diretta su Mediaset Premium. A coadiuvare il fischietto ci penseranno i connazionali Christoph Bornhorst e Detlef Scheppe; quarto ufficiale sarà Marco Fritz, gli assistenti arbitrali aggiunti saranno Peter Sippel e Marc Seemann.

La Sampdoria di Mimmo Di Carlo non potrà contare su Fornaroli, Pazzini (non ha recuperato ed è rimasto a Genova), Poli, Sammarco e Tissone. In avanti si punta sulla verve di Pozzi, reduce dalla doppietta di domenica scorsa contro la Juventus. Dovrebbero essere impiegati Cacciatore al posto di Zauri e Volta al posto di Lucchini a formare la coppia difensiva con Gastaldello. Angelo Palombo firma stasera la presenza numero 300 con la maglia doriana.

Nessun problema per il tecnico Rutten, che dovrà fare a meno dello squalificato Rodriguez
e dell’infortunato Manolev. Il PSV viaggia con il vento in poppa. E’ già in testa al campionato olandese con 13 punti dopo 5 giornate (17 reti segnate contro 5 subite). Per la Samp un avversario da prendere con le molle.

Probabili formazioni:

PSV EINDHOVEN (4-2-3-1): Isakkson; Marcelo, Rodriguez, Vukovic, Pieters; Utchinson, Bakkal; Afellay, Berg, Dzsudzsak; Toivonen. A disp.: Cassio, Lenas, Koevermans, Amrabat, Wuytens, Ojo, Reis. All.: Rutten

SAMPDORIA (4-3-1-2): Curci; Ziegler, Volta, Gastaldello, Cacciatore; Dessena, Palombo, Semioli; Guberti; Pozzi, Cassano. A disp.: Da Costa, Padalino, Mannini, Zauri, Lucchini, Marilungo, Koman. All.: Di Carlo

Arbitro: Kircher (Germania) 

Ranking Uefa aggiornato al 15/09/2010 

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi