Connect with us

Pubblicato

il

Dopo Fiorentina-Lazio, che si gioca al Franchi con inizio alle ore 18, il secondo anticipo della terza giornata del campionato di Serie A TIM sarà Milan-Catania (stadio Giusepe Meazza, ore 20.45).

Allegri dovrà fare a meno di Ambrosini, Flamini e Pato. In difesa da segnalare il rientro di Thiago Silva. L’ex tecnico del Cagliari conferma il 4-3-3. A centrocampo sarà Boateng il sostituto di Ambrosini, a fianco di Pirlo e Seedorf. In attacco con Ibrahimovic e Ronaldinho dovrebbe esserci Robinho (se il brasiliano non sarà completamente recuperato, possibile l’impiego di Inzaghi).

Sul fronte opposto Giampaolo ha tutti a disposizione, tranne Sciacca e Llama. Il Catania si schiera con il 4-3-1-2. In difesa Potenza dovrebbe vincere la concorrenza di Alvarez sulla fascia destra, con Capuano a sinistra. Ricchiuti sarà piazzato a sostegno delle punte Maxi Lopez e Mascara.

L’incontro sarà diretto dal signor Emidio Morganti di Ascoli Piceno. Con lui gli assistenti Giorgio Niccolai di Livorno, Stefano Papi di Prato. Quarto uomo il signor Andrea De Marco di Chiavari.

Probabili formazioni:

MILAN (4-3-3): Abbiati; Bonera, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Pirlo, Seedorf, Boateng; Ronaldinho, Robinho, Ibrahimovic. A disp. Amelia, Abate, Yepes, Papastathopoulos, Zambrotta, Gattuso, Inzaghi. All. Allegri

CATANIA (4-3-1-2): Andujar; Potenza, Spolli, Silvestre, Alvarez; Ledesma, Izco, Biagianti; Ricchiuti; Mascara, Maxi Lopez. A disp: Campagnolo, Alvarez, Terlizzi, Carboni, Gomez, Antenucci, Morimoto. All. Giampaolo 

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film