Connect with us

Pubblicato

il

Si gioca stasera al Barbera (nella foto) la partita Palermo-Losanna, valida per la seconda giornata della Fase a Gironi di Europa League (cliccate QUI per il quadro completo di partite e classifiche). Il calcio d’inizio è fissato per le ore 21,05. La gara sarà trasmessa in diretta tv da Rete 4 (in chiaro) e da Mediaset Premium.

I rosanero devono rimediare alla sconfitta subita nella gara di esordio delle coppe europee a Praga, ad opera dello Spartak. La partita interna con il Losanna, che si è aggiudicato la coppa nazionale ma attualmente milita nella serie B elvetica, sembrerebbe un’occasione agevole per centrare l’obiettivo (almeno sulla carta). Il Palermo ritorna al Barbera quattro giorni dopo il pirotecnico pareggio interno con il Lecce, che stava per dare un grosso dispiacere al presidente Zamparini (provvidenziale il gol di Maccarone, in pieno recupero). Domenica, per il campionato di Serie A TIM, incombe la difficile trasferta al Franchi dove ci sarà da affrontare una Fiorentina in ripresa.

Delio Rossi torna al 4-3-1-2, rinuncia al secondo trequartista e punta su due attaccanti di ruolo. Il tecnico sembra intenzionato a un robusto turn over, visto il ritmo incalzante degli impegni. Nuova di zecca la difesa (confermato solo Bovo): Darmian subentra a Cassani, Glik a Munoz e il debuttante argentino Garcia a Balzaretti. La collaudata linea di centrocampo a tre dovrebbe schierarsi con Migliaccio, Liverani e Nocerino. Pastore partirà dalla panchina, mentre da unico trequartista agirà Kasami. La buona notizia per i tifosi rosanero è il rientro a tempo pieno di Fabrizio Miccoli, che guiderà l’attacco del Palermo in coppia con Hernandez.

Probabili formazioni: 

PALERMO (4-3-1-2): Sirigu; Darmian, Glik, Bovo, Garcia; Migliaccio, Liverani, Nocerino; Kasami; Miccoli, Hernandez. A disposizione: Benussi, Munoz, Balzaretti, Rigoni, Pastore, Maccarone, Pinilla. All. Rossi.

LOSANNA (4-4-2): Fravè; Rochat, Katz, Meoli, Sonnerat; Avanzini, Marazzi, Celestini, Tosi; Roux, Silvio. A disposizione: Castejon, Carrupt, Getaz, Sukaj, Pasche, Kilinc, Munsy. All. Rueda. 

Ranking Uefa aggiornato al 30/09/2010

 So. Gian.-  www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film