Connect with us

Pubblicato

il

Si gioca stasera al Ferraris di Genova la partita Sampdoria-Debrecen, valida per la seconda giornata della Fase a Gironi di Europa League (cliccate QUI per il quadro completo di partite e classifiche). Il calcio d’inizio è fissato per le ore 19. La gara sarà trasmessa in diretta tv su Premium Calcio.

Quello che attende la Samp di mister Di Carlo (nella foto) sembrerebbe un confronto agevole, almeno sulla carta. Il Debrecen, nella prima giornata di Europa League giocata in Ungheria, è stato travolto dal Metalist Kharkiv (5-0 il risultato finale a favore degli ospiti). I blucerchiati sono alla ricerca della vittoria, che manca ormai da circa un mese. Il loro esordio nella competizione europea è stato positivo, visto che hanno impattato a Eindhoven (1-1) con gli olandesi del PSV Per i doriani i tre punti di stasera sono fondamentali, come anche un incremento della differenza reti, per non rimanere esclusi dai primi due posti che significano il passaggio del turno e per mettere ancora più fuori gioco la squadra magiara allenata da Herzceg.

L’allenatore Di Carlo schiera il 4-4-2 e attua il turn over in difesa: turno di riposo per Gastaldello e Ziegler, dentro Accardi e Volta. Sulle fasce dovrebbero subentrare Koman e Mannini, mentre nella posizione centrale della linea a quattro sembra confermata la coppia Palombo-Dessena. In attacco fiducia a Cassano e Pazzini.

Modulo speculare a quello doriano per i magiari allenati da Andras Herczeg, che punteranno tutto sul contropiede e si affideranno all’estro realizzativo della coppia avanzata formata da Mbengono e Coulibaly

Probabili formazioni:

SAMPDORIA
(4-4-2): Curci – Cacciatore, Volta, Lucchini, Accardi – Mannini, Palombo, Dessena, Koman – Cassano, Pazzini. A disp.: Da Costa, Rossini, Zauri, Tissone, Guberti, Marilungo, Pozzi. All: Di Carlo.

DEBRECEN
(4-4-2): Malinauskas – Fodor, Mijadinoski, Nagy, Lazcko – Kiss, Varga, Szakaly, Czvitkovics – Mbengono, Coulibaly. A disp.: Pantic, Simac, Luis Ramos, Bodi, Szilagy, Dombi. All.: Herzceg.

Arbitro: Kovaric

Ranking Uefa aggiornato al 30/09/2010 

So. Gian.-  www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi