Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Cuttone e classifica che si fa sempre più interessante per i giallorossi, saliti ora al secondo posto. Sacrificata di turno, dopo Siracusa e Viareggio, la Ternana di Mister Gobbo reduce domenica da una bella vittoria casalinga contro il Barletta. Autori delle quattro reti che hanno determinato il 3 a 1 finale sono stati per i giallorossi D’Anna con una doppietta e Antonio Vacca, mentre il gol rossoverde veniva realizzato dal bravo Noviello. Molte le indicazioni positive emerse in questa gara per i giallorossi; prima di tutto si sono viste finalmente trame di gioco con tocchi rapidi e di prima, soprattutto nella prima frazione di gioco.

Gli esterni giallorossi si sono dimostrati di grosso spessore con D’Anna e Zito in bello spolvero. Landaida ha fornito concretezza ad una difesa già abbastanza affidabile. Bianco e Grauso, quest’ultimo finchè è restato in campo, hanno vinto nettamente il confronto con i dirimpettai umbri. Clemente, dopo il gol vittoria di domenica a Viareggio è tornato quel giocatore che tutti a Benevento conoscono e che tutti quindi stavano aspettando, ben supportato nell’occasione da Germinale. Unico neo in casa sannita, la gestione un po’ superficiale della gara sul 3 a 0, che stava costando addirittura il 3 a 2 con il palo colpito dagli uomini di Gobbo sul risultato di 3 a 1. La Ternana, passata in svantaggio agli albori della partita, ha avuto una impennata di orgoglio solo dopo il 3 a 0, ma a quel punto la partita, probabilmente, era già conclusa da tempo. Squadra rossoverde sicuramente ancora non al meglio per quando riguarda la condizione atletica.  Passiamo ora al racconto della gara:

PRIMO TEMPO: Giornata piacevole, con oltre 3.000 spettatori, tutti di fede giallorossa, presenti sugli spalti del Santa Colomba. Cuttone presenta la sua squadra con un 4-2-3-1, confermando la difesa di Viareggio con  Formiconi a destra, centrali Siniscalchi e Landaida e Zito a sinistra. Centrocampo, con i centrali Bianco e Grauso, davanti a loro da destra a sinistra Pintori, Clemente e D’Anna. In avanti il combattente Germinale al posto di Evacuo operato in settimana per la rimozione di una placchetta metallica alla caviglia. Mister Gobbo schiera gli umbri con un lineare 4-4-2, dando mandato alla coppia Tozzi Borsoi-Noviello di creare grattacapi alla difesa sannita. Neanche il tempo di sistemarsi in campo e sugli spalti che il Benevento passa. Punizione capolavoro dal limite di Clemente (da lui stesso procurata) che Visi, con un gran volo devia sul palo, irrompe D’Anna (nella foto) e palla in rete per la gioia del pubblico di fede giallorossa. La Ternana accusa il colpo e fa fatica nel proporre trame di gioco, causa anche un buon pressing sannita. Al 13′ Noviello, il più positivo tra i suoi, entra in area e calcia sul primo palo, Aldegani respinge, poi la difesa libera. Al 21’ Germinale in mischia viene affossato in area rossoverde, azione da moviola; i giallorossi protestano. Ancora Benevento al 31’ con capitan Clemente che dal limite dell’area si libera alla sua maniera e calcia, Visi riesce a deviare sulla traversa con la punta delle dita, poi la difesa umbra libera. Minuto 36, Zito per Clemente che dal limite dell’area colpisce la seconda traversa della giornata. Finisce qui la prima frazione di gioco con un 1 a 0 che sta sicuramente stretto ai giallorossi di mister Cuttone.

SECONDO TEMPO: Ripresa pirotecnica con i giallorossi che al 5’ raddoppiano grazie a D’Anna che ben servito da Clemente si ritrova tutto solo dinanzi a Visi e lo batte con un preciso rasoterra sul primo palo. Al 12′ il tris è servito: bella azione sulla sinistra di D’Anna che crossa per Germinale il quale fa da sponda per l’accorrente Vacca (entrato al posto di Grauso) che batte dal limite l’incolpevole Visi. Neanche il tempo di festeggiare che la Ternana al 14’ accorcia le distanze grazie a Nolè che con una palla a scavalcare mette Noviello solo dinanzi Aldegani. L’attaccante umbro non sbaglia e nell’occasione si infortuna lasciando il posto a Della Penna. Al 17’ brivido per i giallorossi che rischiano il 3 a 2 con un pallonetto di Tozzi Borsoi, ma Landaida in acrobazia salva sulla linea, ad Aldegani battuto. La Ternana si ravviva grazie anche alle sostituzioni effettuate da mister Gobbo e al 25’ colpisce anche un palo con Alessandro sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Su questa azione praticamente termina l’incontro, in quanto i giallorossi si compattano e chiudono ogni varco alla Ternana che con il passare dei minuti, complice anche la stanchezza non riesce più ad arrivare dalle parti di Aldegani. Dopo 5 minuti di recupero il sufficiente direttore di gara Merlino di Udine decretava la fine delle ostilità.  

SALA STAMPA: Mister Cuttone contento per il risultato ma non soddisfatto per il modo in cui i suoi ragazzi hanno gestito la gara sul 3 a 0, visto anche l’esperienza di cui sono dotati. Antonio Vacca ha dedicato il suo gol alla sua ragazza e all’Amministratore Unico del Benevento Calcio Ciro Vigorito. Prossimo impegno per i giallorossi lunedì prossimo, per il posticipo serale contro il Cosenza. Partita sicuramente impegnativa, ma il Benevento visto oggi è certamente capace di ogni impresa. Il Cosenza è avvisato…

BENEVENTO: (4-2-3-1) Aldegani; Formiconi, Siniscalchi, Landaida, Zito; Grauso (48’ Vacca), Bianco; Pintori, D’Anna, Clemente (75’ Inacio); Germinale (86’ La Camera). A disp.: Baican, Pedrelli, Signorini, Carcione. All.: Cuttone

TERNANA:
(4-4-2) Visi; Bizarri, Borghetti, Giubilato, Imburgia; Lacheheb (57’ Alessandro), D’Antoni (52’Nitride), Arrigoni, Nolè;  Tozzi Borsoi, Noviello (61’Della Penna). A disp.: Cunzi, Grieco, Procida, Balistreri. All.: Gobbo

Marcatori: 1’ e 50’ D’Anna, 57’ Vacca, 59’Noviello.
Arbitro:  Merlino di Udine  (Mercante-Cinquemani)
Note: Espulso Lacheheb dalla panchina. Ammoniti Aldegani e Formiconi per il Benevento. Arrigoni e Borghetti per la Ternana. 
Spettatori 3000 circa.

Gianluca Napolitano – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film