Connect with us

Pubblicato

il

Dopo la serena mattinata trascorsa a Coverciano (QUI i particolari) gli azzurri, partiti a metà pomeriggio da Pisa, sono sbarcati a Belfast.

La Nazionale di Cesare Prandelli (nella foto), giunta in Irlanda del Nord per disputare la partita valida per le qualificazioni a Uefa Euro 2012, si è subito recata allo stadio per effettuare un sopralluogo sul terreno di gioco.

Il traduttore messo a disposizione per la conferenza stampa è apparso un po’ alticcio e ha scatenato una certa ilarità tra i presenti, come riferisce Sky: “Servirebbe l’antidoping”, ha commentato sorridendo Prandelli.

In merito all’impianto, il ct ha precisato: “Uno stadio piccolo, ma pensato per il calcio. E’ un campo davvero eccezionale, il prato è perfetto”. Poi ha aggiunto: “So che quella contro l’Irlanda del Nord sarà una sfida impegnativa e sappiamo che il clima sarà molto acceso. Il nostro compito sarà quello di non fare caso al tifo avversario e giocare la nostra partita”.

La temperatura prevista per domani sera sarà di circa 12 gradi. Causa dell’abbassamento termico una perturbazione che sta interessando l’isola e che farà scendere il termometro di qualche grado.

La formazione che scenderà in campo domani è stata già annunciata da Prandelli, senza troppi fronzoli, durante la conferenza stampa di stamani presso il Centro tecnico di Coverciano. La scelta è andata al 4-3-3.

Questo l’undici di partenza: Viviano; Cassani, Bonucci, Chiellini, Criscito; De Rossi, Pirlo, Mauri; Pepe, Borriello, Cassano.

I pronostici danno l’Italia favorita. Per quanto riguarda le quote legate alle scommesse, Better propone infatti a 1.60 il successo di Pirlo e compagni contro il 5.75 a disposizione della Repubblica d’Irlanda. Il pareggio è quotato invece a 3.55. 

Ste. Mu – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni3 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi