Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Come rende noto il sito web della Figc, tutte le squadre Nazionali – dall’Italia di Cesare Prandelli all’Under 16 – scenderanno in campo con il lutto al braccio in memoria dei quattro militari italiani morti in Afghanistan.

Saranno sei squadre le azzurre impegnate in campo europeo tra domani martedì 12 ottobre e sabato 16 ottobre, impegnate in otto partite.

La Nazionale A giocherà domani sera allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova la gara di qualificazione a Euro 2012 contro la Serbia e, oltre a giocare con il lutto al braccio, osserverà anche un minuto di silenzio.

Nel pomeriggio di domani a Borisov scenderà in campo l’Under 21 per i play off di ritorno contro la Bielorussia.
La Nazionale Under 20 guidata da Rocca affronterà, sempre domani a Cervia, la Svizzera in una gara valida per il Torneo “Quattro Nazioni”, mentre l’Under 19 di Zoratto disputerà in Lettonia la terza gara del girone della prima fase di qualificazione europea contro la Croazia.

Tra le squadre giovanili, tre gare con il lutto al braccio per l’Under 16 che domani esordirà nel “Torneo di Latina” contro la Danimarca, giovedì 14 affronterà la Repubblica d’Irlanda e sabato 16 l’Ucraina.

Infine anche l’Under 19 Femminile renderà omaggio alla memoria dei militari italiani nel corso della partita amichevole che si svolgerà mercoledì 13 a Belgrado contro la Serbia. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film