Connect with us

Pubblicato

il

Si gioca stasera allo Stadio Olimpico di Torino la partita Torino-Ascoli, posticipo valido per la dodicesima giornata del campionato di Serie Bwin. Calcio d’inizio fissato alle ore 21.

Lerda si gioca molto del suo futuro sulla panchina granata. Il tecnico schiera il 4-2-3-1. Davanti a Rubinho linea di difesa a quattro con D’Ambrosio e Garofalo sulle fasce, mentre i centrali saranno Pratali e Ogbonna. De Vezze e Obodo saranno utilizzati come mediani. I tre di centrocampo sono Lazarevic, Iunco e Sgrigna. Unica punta Bianchi, se recupererà dall’infortunio (in alternativa giocherà Pellicori).

Gustinetti ha convocato19 giocatori. Gustinetti sconta le assenze di Pederzoli e Giallombardo. Non convocati Lupoli e Mendicino. Tornano disponibili l’attaccante Romeo e il difensore Micolucci. Del gruppo fa parte anche Cristiano (pur reduce da un piccolo infortunio). L’Ascoli si schiera con il 4-4-1-1. A centrocampo giocano Sommese e Giorgi sulle fasce, con Di Donato e Uliano centrali. Unica punta Djuric, sostenuto sulla trequarti da Moretti.

Probabili formazioni:

TORINO (4-2-3-1): Rubinho; D’Ambrosio, Pratali, Ogbonna, Garofalo; De Vezze, Obodo; Lazarevic, Iunco, Sgrigna; Bianchi. A disp.: Bassi, Rivalta, Zavagno, De feudis, Gasbarroni, Scaglia, Pellicori. All.: Lerda

ASCOLI (4-4-1-1): Guarna; Gazzola, Faisca, Micolucci, Ciofani; Sommese, Di Donato, Uliano, Giorgi; Moretti; Djuric. A disp.: Coser, Marino, Cristiano, Esposito, Bonvissuto Masini, Romeo. All.: Gustinetti

Fran. Co. – www.calciopress.net

Classifica: Novara 28; Siena* 22; Atalanta e Reggina 21; Livorno e Empoli 20; Padova 19;  Varese 17;   Crotone e Vicenza 16;  Pescara e Modena 15;  Frosinone 14;  Torino* e Triestina 13; Grosseto, Albinoleffe e  Portogruaro 12; Piacenza e Cittadella  11;  Ascoli* 10; Sassuolo* 9 
(*una partita in meno)

Prossimo turno (13a giornata, sabato 06/11/2010, ore 15.00): Albinoleffe-Sassuolo, Ascoli-Novara, Crotone-Pescara, Grosseto-Torino, Modena-Livorno, Padova-Empoli, Piacenza-Vicenza, Reggina-Portogruaro (ven. 5/11, ore 19.00), Siena-Frosinone, Triestina-Atalanta (ven. 5/11, ore 21.00), Varese-Cittadella

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi