Connect with us

Pubblicato

il

Si gioca al White Hart Lane di Londra (nella foto) la partita Tottenham-Inter, valida per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League. Calcio d’inizio fissato alle ore 20,45.

ll manager degli Spurs Harry Redknapp sconta l’assenza di Gomez fra i pali (il portiere è stato squalificato dopo il rosso di San Siro). Assenti anche Corluka, Dawson, Defoe e Woodgate. Qualche dubbio per l’olandese Van der Vaart, che comunque dovrebbe scendere in campo dal primo minuto. Il Tottenham opta per il 4-4-1-1. L’italiano Carlo Cudicini sostituirà in porta Gomez. I quattro difensori in linea saranno Hutton, Gallas, Kaboul e Assou-Ekotto. Al centrocampo sulle fasce dovrebbero agire Lennon e Bale, con Modric e Huddlestone centrali. Van Der Vaart farà il pendolo (se non ce la dovesse fare giocherà Keane). Crouch fungerà da ariete.

Benitez deve fare i conti con numerose assenze. Mancheranno infatti pedine fondamentali come Cambiasso, Julio Cesar, Mariga, Stankovic e Thiago Motta. L’Inter si schiera con l’usuale 4-2-3-1, ma il tecnico spagnolo dovrà fare i salti mortali per colmare le lacune a centrocampo. In porta Castellazzi sostituisce Julio Cesar (con Orlandoni in panchina). Linea di difesa a quattro con Maicon, Lucio, Samuel e Chivu. In mediana Muntari dovrebbe fare coppia con Zanetti. Il tris di centrocampo vede Pandev favorito su Biabiany (gli altri due dovrebbero essere Sneijder e Coutinho). In avanti Eto’o (con Milito confinato tra le riserve).

Probabili formazioni:

TOTTENHAM (4-4-1-1): Cudicini; Hutton, Gallas, Kaboul, Assou-Ekotto; Lennon, Modric, Huddlestone, Bale; Van Der Vaart; Crouch. A disp.: Pletikosa, Corluca, Jenas, Palacios, Kranicar, Pavlyuchenko, Keane. All.: Harry Redknapp.

INTER (4-2-3-1): Castellazzi; Maicon, Lucio, Samuel, Chivu; Zanetti, Muntari; Pandev, Sneijder, Coutinho; Eto’o. A disp.: Orlandoni, Santon, Cordoba, Obi, Nwankwo, Biabiany, Milito. All.: Benitez. 

Arbitro: Kassai (Ungheria)

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale6 giorni fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato3 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi