Connect with us

Pubblicato

il

In casa Ascoli piove sul bagnato,. La stangata è arrivata, come era nelle previsioni e nella logica. Lo scorso anno l’Ascoli aveva faticato a iscriversi in cadetteria. Escluso in prima battuta per le inadempienze rilevate dalla Covisoc, il club bianconero era stato riammesso dal Consiglio Federale dopo una seconda istruttoria dell’ente ispettivo. Stessa sorte non toccò invece all’Ancona, cancellato dal calcio professionistico italiano.

Ieri la Commissione Disciplinare  Nazionale, davanti alla quale la società del presidente Benigni era stata deferita dalla Procura federale, ha inflitto all’Ascoli una penalizzazione di tre punti da scontare in questo campionato.

Per i marchigiani la situazione si sta facendo difficile. Dopo dodici giornate la squadra è ultima in classifica con 7 punti. Le più dirette contendenti per la salvezza, Piacenza e Cittadella, sono avanti di quattro lunghezze.

Nel frattempo l’Ascoli ha esonerato il tecnico Elio Gustinetti. Al suo posto è stato ingaggiato Fabrizio Castori. Il nuovo allenatore si assume un incarico difficile, vista la situazione che si è venuta a creare.

Tra due giorni, per la tredicesima di campionato, il club bianconero dovrà ospitare al Del Duca la capolista Novara. La squadra allenata da Tesser, in questo momento, è una forza della natura. Dispone di attaccanti del calibro di Gonzalez, Bertani e Motta in grado di mettere paura a chiunque in cadetteria Vedremo come saprà uscire da questo importante esame l’Ascoli di Castori.

Ste. Mu. – www.calciopress.net

Classifica: Novara 28; Siena 22; Atalanta e Reggina 21; Livorno e Empoli 20; Padova 19;  Varese 17;   Torino, Crotone e Vicenza 16;  Pescara e Modena 15;  Frosinone 14;   Triestina 13; Grosseto, Sassuolo, Albinoleffe e Portogruaro 12; Piacenza e Cittadella  11;  Ascoli° 7
(°3 punti penalità)

Prossimo turno (13a giornata, sabato 06/11/2010, ore 15.00)
: Albinoleffe-Sassuolo, Ascoli-Novara, Crotone-Pescara, Grosseto-Torino, Modena-Livorno, Padova-Empoli, Piacenza-Vicenza, Reggina-Portogruaro (ven. 5/11, ore 19.00), Siena-Frosinone, Triestina-Atalanta (ven. 5/11, ore 21.00), Varese-Cittadella

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi