Connect with us

Pubblicato

il

La Fiorentina ottiene con il Chievo la vittoria che serviva. Partita di una noia mortale, giocata in un orario assurdo e dentro un Franchi più vuoto del solito. Contavano i tre punti. Il bottino arriva grazie al gol di Cerci, ennesimo oggetto misterioso transitato da queste parti. E tanto basta.

Bisogna rassegnarsi, questo è il calcio nell’era della pay tv. Resta un mistero glorioso come si pensi di confezionare uno spettacolo televisivo decente e capace di attrarre l’attenzione dei pantofolai da salotto, intorno a una partita giocata su ritmi così sonnolenti. Peggio che assistere a un film di Antonioni, quando attraversò la fase della incomunicabilità.

Il fatto è che dei tifosi, ormai confinati alla periferia del sistema, non importa più niente a nessuno. Il pubblico è un optional, uno scadente soprammobile da aggiungere al triste pacchetto che le televisioni a pagamento confezionano per i loro irriducibili spettatori da divano.

Cosa c’entri tutto questo con un calcio capace di suscitare emozioni, non solo quello di una volta, davvero non sappiamo più come spiegarcelo.

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi