Connect with us

Pubblicato

il

Un traguardo come questo, ai tempi del calcio moderno che ha cancellato la figura dei giocatori-bandiera nel segno del business più sfrenato, va assolutamente festeggiato.

Cristiano Doni ha raggiunto a Trieste, nella 12a giornata di Serie Bwin, la sua trecentesima presenza ufficiale con la maglia dell’Atalanta. Il debutto assoluto di Doni con la maglia nerazzurra risale al 23 agosto 1998: Cremonese-Atalanta 0-2, in Coppa Italia.

Come rende noto il sito web del club orobico (www.atalanta.it), in queste 300 gare Cristiano Doni ha giocato 24.125 minuti. Ottima la media realizzativa , 106 i suoi gol, pari a 1 ogni 227′, 67 le sue reti in casa, 39 fuori, 47 nel primo tempo, 59 nel secondo con ben 21 doppiette.

Con l’Atalanta il capitano ha frantumato pressochè tutti i record: è il quinto giocatore della storia nerazzurra a toccare le 300 presenze ufficiali (posizionandosi alle spalle di Roncoli 305, Angeleri 324, Bonacina 331 e Bellini 341), miglior marcatore assoluto in partite ufficiali , in serie A (69 reti) e in campionati professionistici (97), infine vice capo-cannoniere in Coppa Italia (9 centri contro i 10 di Andrea Lazzari).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film