Connect with us

Pubblicato

il

L’Under 20 di Francesco Rocca, ormai assurta a serbatoio della Under 21 di Ciro Ferrara, si presenta con un gruppo tutto nuovo all’appuntamento con la fortissima Germania. Al termine di un’amichevole tirata e combattuta con grinta e carattere, gli Azzurrini perdono ma  non sfigurano.

Anche Rocca, solitamente critico, è soddisfatto: “Nel primo tempo la Germania ci ha messo in difficoltà, la ripresa l’abbiamo gestita meglio e credo che, al di là del risultato, il pubblico abbia apprezzato la prestazione dei ragazzi, che ringrazio per l’impegno. Abbiamo pagato due ingenuità, ma bisogna anche rendere onore agli avversari. Noi siamo il serbatoio dell’Under 21 e su questo lavoriamo”.

Rocca schiera l’Italia con un 4-2-3-1 con Silvestri tra i pali, linea difensiva con Rosseti, Malomo, Albertazzi e Petti, centrali Burato e Taddei con Galano, Forestieri e Insigne dietro l’unica punta Dumitru.

Il 2-1 finale a favore dei tedeschi, allo stadio Del Buffa di Figline Valdarno, è il frutto di due “regali” fatti agli avversari e di un bellissimo gol di Dumitru su punizione. La gara si decide nella ripresa. L’Italia, scesa in campo con quattro novità (Riggione, Florenzi, Adamo e Giannetti), l’Under prova a sfruttare la superiorità numerica determinata dalle espulsioni di Giefer e Kramer, ma al 19’ su un tiro di Terrazzino c’è l’errore di Colombi, che si fa cogliere fuori dai pali, spiana la strada alla Germania che raddoppia con Stiepermann su calcio piazzato. Agli Azzurrini il carattere non manca e sei minuti dopo accorciano le distanze con un destro a girare di Dumitru su punizione. La Germania, anche se in nove uomini, porta in fondo la vittoria e continua a guidare il “Quattro Nazioni” a punteggio pieno.

ITALIA
: Silvestri (dal 5’ Colombi), Rosseti, Petti (dal 46’ Rigione), Malomo, Albertazzi (dal 50’ Adamo), Burato (dal 46’ Florenzi), Galano (dal 46’ Giannetti), Taddei, Dumitru, Forestieri, Insigne (dal 59’ Giovio). All.: Rocca
GERMANIA: Giefer, Teixeira (dal 74’ Geyer), Radjabali-Fardi (dal 46’ Cincotta), Hubner (dal 46’ Endres), Erb (dal 46’ Neupert), Bickel (dal 70’ Gross), Stiepermann, Knoll, Brandstetter (dal 34’ Muller), Rupp (dal 46’ Kramer), Terrazzino (dal 46’ Testroet). All.: Wormuth
Marcatori: 22’ Terrazzino (G), 64’ Stiepermann (G), 71’ Dumitru (I)
Ammoniti: Hubner (G)
Espulsi: Giefer e Kramer (G)

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Calciomercato1 giorno fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film