Connect with us

Pubblicato

il

La Juventus ha ideato una nuova campagna pubblicitaria e una pianificazione su diversi media specificatamente dedicata alla promozione natalizia del progetto “Accendi una stella“, che è iniziata ieri e terminerà sabato 4 dicembre. Lo rende noto il sito web ufficiale del club bianconero (www.juventus.com)

Accendi una stella” permette ai tifosi juventini di incidere il proprio nome nel nuovo stadio di proprietà della Juventus (nella foto). La pavimentazione che darà accesso al secondo anello di tribune è stata infatti studiata con una divisione dello spazio in 50 settori, ognuno dei quali dedicato ai 50 campioni della storia juventina più votati dai Member e dai Club DOC. All’interno di ogni settore verranno posizionate placche metalliche, contenenti la forma di una stella, sulle quali saranno incisi i nomi dei tifosi. Gli appassionati che hanno intenzione di aderire a questo progetto possono scegliere tra due tipologie di stelle: quella Gold da 250 euro e quella Platinum da 350 euro, che si differenziano tra loro per la vicinanza alle stelle dedicate ai campioni. Chi acquisterà la stella riceverà anche un pack contenente una sua riproduzione, la maglietta del progetto in edizione limitata e l’accesso a Juventus Membership.

La campagna pubblicitaria, che è stata ideata dall’agenzia SaffirioTortelliVigoriti, prevede l’integrazione dello spot tv con una nuova “scena natalizia” e l’ideazione di una nuova creatività per le pagine cartacee e i banner sul web.

La pianificazione si articola su tre media differenti: la televisione, attraverso un nuovo flight della versione natalizia dello spot televisivo già lanciato sulle reti Mediaset nell’agosto scorso, i tre quotidiani sportivi nazionali e La Stampa con un piedone e il web attraverso banners dedicati su Yahoo, Libero, Virgilio e sul social network Face Book.

Dopo il successo registrato finora, la Juventus ha deciso di valorizzare il concetto di stella come ideale strenna natalizia. I tifosi della Juventus potranno, quindi, regalarsi e regalare un dono speciale e mai ricevuto finora, il segno indelebile della loro dedizione ai colori bianconeri.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Calciomercato1 giorno fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film